Dr. House 4 sul digitale terrestre

Su Joi, canale di Mediaset Premium Gallery, è iniziata la quarta stagione di Dr. House, che in chiaro sarà trasmessa da marzo su Canale5.

Molte le novità della quarta stagione di Dr. House a partire dall’assenza dei collaboratori storici del medico più amato del mondo.
Per ovviare a questa mancanza House stesso all’inizio sostiene di volersi arrangiare salvo poi capitolare di fronte alle evidenti necessità di gestire il reparto tutto da solo e avvia una selezione tra 40 aspiranti assistenti.

Selezione che, come al solito, è condotta tutta secondo i metodi non sempre ortodossi di Gregory House fino ad arrivare ad un nuovo terzetto finale (Peter Jacobson, Kal Penn e Olivia Wilde); nel frattempo Foreman diventa il referente della Cuddy e torna a lavorare con House, Chase dirige il reparto di Chirurgia dell’Ospedale e Cameron lavora nel reparto di Pronto Soccorso.

Ora, episodi a parte, quello che ci si chiede e che è lecito chiedersi è: quanta gente vedrà la quarta serie del Dr. House sul digitale terrestre? Quanti, in sostanza, approfitteranno delle offerte per accalappiarsi la prima visione di un prodotto che fra un paio di mesi sbarcherà sulle reti "normali"?

E, soprattutto, a fronte degli spettatori che sceglieranno il digitale terrestre per il Dr. House 4 quanti saranno quelli che scaricheranno lo stesso prodotto dalla Rete, magari sottotitolato in italiano?