0 Shares 9 Views
00:00:00
15 Dec

Emma Marrone: a Radio Deejay imita Belen!

11 aprile 2013
9 Views

 

Il 9 aprile Emma è stata ospite a Radio Deejay per presentare il  nuovo disco: “Schiena”, l’album che, in undici tracce, racconta la fine di un amore e il disperato tentativo di rimanere a galla e cercare di ricominciare. Non poteva mancare, quindi, la battutina di Linus e Nicola Savino che chiedono alla cantante una conferma della sua storia con Nesli, ma Emma risponde: “ Ma no, è il mio migliore amico e stanno facendo di tutto per farci apparire come una coppia”.

I due deejay hanno continuato ad infierire parlando del nuovo piccolo bebè diventato già famoso: Santiago nasce e “Schiena” esce, proprio il giorno in cui Emma poteva godersi in tranquillità la sua nuova creazione Belen, che già le ha soffiato il fidanzato, le soffia anche la serenità! Chissà se Emma è stata davvero turbata da tale evento. Del resto già ad “Amici 13” le tocca dirigere proprio Stefano!

Poi, in un divertente fuori onda, Linus chiede se Belen abbia già partorito e Savino replica dicendo: “ se fosse nato avrebbero interrotto tutti i programmi!”. Emma, però, ruba la scena e fa sciogliere la tensione che si era creata in sala registrazione imitando scherzosamente la soubrette argentina. Sì tranquillizza anche Linus che temeva di aver fatto una gaffe irreparabile visto lo scandalo della scorsa primavera sul triangolo amoroso: Emma, Belen, Stefano!

Pare, dunque, che la cantante pugliese abbia proprio superato questa storia e con "Amami" ha scelto di dare il via ad una vera e propria seduta di psicoanalisi! Non è nemmeno la prima volta che la cantante di Amici si lancia nell’imitazione di Belen! L’anno scorso, in una delle ultime puntate del programma, improvvisò una scenetta con Alessandra Amoroso, imitando la camminata della showgirl. Lo sketch è piaciuto talmente tanto anche a Maria de Filippi che non ha saputo trattenere una risata. Ancora una volta Emma ha dato prova di affrontare queste questioni con ironia e leggerezza, dimostrando che i veri problemi sono altri e che, per quelli minori, ci si può ridere serenamente su!

Lea Stazi

Loading...

Vi consigliamo anche