Fabio Volo è Italo-Americano su Mtv

E’ volato negli Stati Uniti per la sua nuova "fatica" televisiva Fabio Volo che da stasera alle 23 su Mtv sarà il protagonista di Italo-Americano, uno show itinerante non in diretta e con il sottotitolo di Homeless Edition.

Dopo Italo-spagnolo nel 2006 e Italo-Francese nel 2007, Fabio Volo si cimenta così in una nuova avventura: nella prima puntata, da New York, il conduttore cercherà uno studio per il nuovo programma, rivolgendosi a Paolo Zampolli, imprenditore italoamericano nel settore immobiliare di Manhattan. Il conduttore girerà inoltre per i grattacieli nella speranza di incontrare Renzo Piano, il famoso architetto italiano che ha progettato la nuova sede del New York Times.

Ci sarà spazio anche per italiani che hanno scelto di emigrare, come Michele Pagano, professore di oncologia presso la New York University School of Medicine e per uno sguardo su alcuni spaccati di italianità, come la panetteria Vesuvio Bakery e il programma radiofonico Buongiorno Italia condotto da Sal Palmeri.

Per un mese, Fabio Volo accompagnerà gli spettatori in un viaggio oltreoceano fatto di percorsi non lineari che mostreranno un’immagine il più possibile inedita e soggettiva dell’America, attraverso incontri con personaggi insoliti e sguardi che cercheranno di oltrepassare la patina della cartolina turistica, per concerdersi anche degli affondi nella complessità della realtà americana.

Italo-Americano avrà una durata di 13 puntate e andrà in onda il martedì, mercoledì e giovedì alle 23 e il sabato alle 21; Fabio Volo farà tappa a Washington, Chicago, New Orleans, San Francisco, Los Angeles e Las Vegas.