0 Shares 19 Views
00:00:00
11 Dec

X Factor 7, 2a puntata: l’esibizione di Violetta incanta pubblico e giuria

LaRedazione
4 ottobre 2013
19 Views

A quanto pare X Factor 2013 continua a stupire pubblico e giudici grazie alla qualità delle esibizioni raccolte durante le audizioni, in giro per le maggiori città italiane. La protagonista indiscussa della seconda puntata è stata Violetta Zironi, di soli diciotto anni e proveniente da Reggio Emilia, che ha incantato gli ascoltatori con la sua performance.

In piedi davanti alla platea di Napoli, Violetta ha cantato Shortnin’ Bread, brano tradizionale americano degli anni ’30 appartenente alla più pura tradizione folk-blues, accompagnandosi da sola con il suo ukulele. Lo strumento, sicuramente inconsueto e difficile da suonare con precisione, è una sorta di piccola chitarra che da sempre accompagna questo genere di musica tradizionale, rievocandone da subito le atmosfere e le suggestioni.

‘Studio pianoforte da quando avevo cinque anni, e ho imparato da sola a suonare la chitarra’, spiega la ragazza davanti alle telecamere. Con fare un po’ timido ma determinato spiega che il suo sogno non è il successo, ma trasmettere il benessere che prova grazie alla musica, che vorrebbe diventasse la sua vita e il suo lavoro. E la passione che la anima si percepisce tutta dal modo in cui canta.

Sembra che questo sia proprio il destino della brava Violetta, che termina la sua performance in uno scroscio di applausi e con i complimenti di tutti i giudici. Morgan vede in lei la luce del talento, Elio si complimenta per la precisione musicale, Simona Ventura si compiace della sua bravura. Anche il cantante Mika -novità tra i giurati di questa edizione- riconosce nel brano una canzone che gli cantava la madre da bambino, e aggiunge ‘Sicuramente l’hai eseguita anche meglio di come la cantava mia madre’: un ricordo che somma ulteriore commozione a quella di aver riconosciuto in Violetta Zironi un nuovo talento e un possibile successo discografico.

Si conclude quindi il secondo giro di boa per queste quattro puntate speciali, dedicate a dare uno sguardo alle più interessanti esibizioni avvenute ai provini. Molti i momenti toccanti, i talenti compresi e quelli incompresi, le parentesi di divertimento e anche qualche battibecco tra i giurati. Tra le molte tappe toccate durante le audizioni, accanto a Napoli, figurano anche Milano, Roma e Genova.

Occorrerà attendere la quarta puntata per conoscere i nomi dei concorrenti di questa nuova edizione di X Factor, che saranno svelati dai giudici in diretta al pubblico e ai concorrenti stessi. Non sappiamo ancora, quindi, se tra i fortunati finalisti figurerà anche il nome di Violetta. Data la sua incredibile esibizione in questa seconda puntata, però, è facile scommettere su di lei e fare il tifo per il suo meritato successo. Che sia lei la giovane promessa di questa edizione? Staremo a vedere.

 

Vi consigliamo anche