0 Shares 14 Views
00:00:00
14 Dec

X Factor 7: in finale Violetta, Michele, Aba e gli Ape Scape

La Redazione
6 dicembre 2013
14 Views

La puntata di X Factor 7 del cinque dicembre ha decretato i tre finalisti del programma, che si affronteranno a ritmo di musica scelta dai loro giudici: a sopravvivere nella semifinale sono stati gli Ape Escape, Violetta, Aba e Michele, che quindi si contenderanno il titolo di campione della settima edizione del programma, coi fans che comunque danno per favorita Violetta, anche se gli altri tre non si lasceranno sfuggire la vittoria ora che sono in finale.

La puntata si apre col ritorno di Morgan come cantante, che inaugura quindi la penultima fermata del programma, quella prima della finale: subito dopo la sua esibizione sul palco salgono gli Ape Escape di Simona Ventura, unico gruppo rimasto nel programma, che col loro inedito “Gli Invisibili” riescono ad ottenere un discreto successo, accompagnato da commenti positivi da parte di Simona e dello stesso Morgan.

E’ poi il turno di Andrea, il barbuto del programma, che intona il brano “Venerdì”, scritto dallo stesso Andrea con la collaborazione di Morgan, che si arrabbia poiché il suo allievo non ha cambiato l’ultima parte del testo: rimane invece freddo Elio, che sembra quasi disinteressato all’esibizione del ragazzo, mentre Mika e Simona Ventura applaudono entusiasti l’esibizione del ragazzo.

E’ poi il turno di Violetta, che intona il suo brano country “Dimmi Che Non Passa”, brano che manda in estasi Mika, ed anche il pubblico che applaude l’esibizione: Elio ancora una volta però si dimostra molto freddo, sottolineando che il country in Italia non ha grande successo, mentre Simona Ventura spiega che per lei, in quelle vesti Violetta ricorda molto Arisa al debutto.

La penultima ad esibirsi è Aba, del gruppo di Elio, che scatena una polemica in quanto sarebbe stato meglio se il testo fosse rimasto in inglese, mentre gli altri tre giudici pare apprezzino parecchio la canzone: è infine il turno di Michele, che col brano scritto da Tiziano Ferro scatena una piccola polemica sedata subito dai giudici, che comunque apprezzano parecchio la grande energia che Michele mette nell’intonare il brano.

Dopo le prima votazioni, a rischiare l’eliminazione è Andrea, che solo nel secondo turno capirà con chi andrà al ballottaggio: la seconda sfida è quella dei brani scelti dai giudici, ed ad aprire le danze è Violetta, che ottiene un grandioso successo col brano degli U2 intitolato “One”, coi quattro giudici che concordano sul fatto che Violetta è una grande artista.

Segue poi l’esibizione di Aba, che stavolta intona un grandissimo successo di Tina Turner, ovvero “Nutbush City Limits”, brano accompagnato da una piccola danza che le fa ottenere grandissimi complimenti dai giudici, ma Elio ancora una volta non commenta, lasciando il compito agli altri tre, con Morgan ovviamente orgoglioso della prestazione.
Tocca poi a Michele, col brano di Jimmy Hendrix “Little Wing”: stavolta Elio si esprime, e lo fa ammettendo la bravura di Michele, mentre Mika sostiene di attendere il primo album dello stesso Michele. Gli Ape Escape chiudono la seconda gare, col brano “Whatever You Want” dei Status Quo riescono ad accedere alla finale, almeno a detta dei giudici.

Ed è proprio così: al ballottaggio vanno Aba ed Andrea, che si devono esibire coi loro brani migliori: la scelta dei giudici però manda in tilt il tutto, in quanto Morgan e Simona eliminano Aba, mentre Elio e Mika Andrea, col pubblico che quindi decide che a dover lasciare la competizione sarà proprio Andrea, salvando Aba.
La settimana prossima quindi grande finale di X Factor 7, che vedrà contrapposti i concorrenti Aba, Violetta, gli Ape Escape e Michele.

 

Loading...

Vi consigliamo anche