Finchè morte non ci separi su FoxCrime

Un San Valentino molto speciale è in arrivo su FoxCrime: giovedì 14 febbraio alle 22.50 arriva in prima visione assoluta per l’Italia, il primo episodio di Finchè morte non ci separi, la nuova serie tv narrata e interpretata da uno degli autori più irriverenti della scena americana, John Waters, il regista cult che trasformato trash e cattivo gusto in arte (Pink Flamingos, Hairspray, Cry-Baby).

Finché morte non ci separi è un re-enactment di vere storie di sposi che, per i motivi più disparati, finiscono per uccidere la loro dolce metà. Dopo la preview in occasione della festa degli innamorati, la serie – composta da 13 episodi – riprende su FoxCrime dal 22 febbraio ogni venerdì alle 22.50.  

Con il suo tipico black humour, Waters è il perfetto “grillo parlante” che guida il pubblico alla scoperta dei risvolti più torbidi e inaspettati di omicidi tutti ispirati a veri casi giudiziari.   

Ogni episodio racconta la storia di mariti e mogli alle prese con l’”omicidio perfetto” ma dove inevitabilmente qualcosa non va come previsto.

Sarcasmo, ironia e alto tasso di suspense sono gli ingredienti degli episodi di questa moderna black comedy, trasmessa negli USA da Court tv, in cui gli spettatori sono invitati a ricostruire le fila di efferati crimini per scoprire, solo alla fine, chi è il colpevole di turno perché nelle questioni di cuore le cose non sono mai come sembrano!