Gf7: fuori Melita e Sonia, Massimo superstar

Serata piena di sorprese e lacrime al Grande Fratello 7, con l’esclusione della piagnucolosa Melita e della bella indiana Sonia.

Poco dopo l’inizio della diretta settimanale, con Alessia Marcuzzi che annuncia a Massimo in discarica che il Grande Fratello ha deciso di fargli un’altra possibilità per farlo restare in gioco, Melita riceve due sorprese: l’annuncio relativo alla nascita della nipote e la visita del padre.

Sorprese anche per Guendalina che riceva una lettera da parte del padre e delle foto di lei e della sorella che scatenato, come da copione, lacrime a volontà.

A lasciare la casa, con il 73% dei voti, è Melita che raggiunge lo studio dopo aver salutato i compagni e soprattutto Alessandro al quale sembra aver anche sussurrato un “ti amo” nell’orecchio; in studio, Melita affronta il faccia a faccia con Diana e Gabriele difendendosi sostenendo che con Luca Dorigo è ormai tutto finito e nella sua mente c’è spazio solo per Ale.

La Marcuzzi comunica poi che ci sarà una nomination dell’ultimo momento tra le ragazze visto che i ragazzi sono in minoranza; “noi siamo un trio all’erta e piene di brio”, rispondono Guendalina, Francesca e Simona che mandano in nomination Sonia.

La quale si scontra con Massimo, il discaricato che superata indenne anche questa nomination comincia a vedere nuovamente i musi lunghi dei suoi compagni, che non sono contenti che lui rimanga in Casa; Simona addirittura commenta “gli faccio venire un ictus” e Milo cerca di buttarlo fuori dalla porta mentre esce Sonia.

In nomination quattro concorrenti: Andrea, Massimo, Alessandro e Simona. La migliore della prova, che i ragazzi hanno abilmente superato, è Guendalina. Non essendo tra i nominati riceverà una sorpresa durante la settimana.