GF8: Totti superstar con giallo

Per movimentare un soporifero Grande Fratello 8, la produzione ha deciso di far scendere in campo il Capitano della Roma Francesco Totti durante una puntata settimanale abbastanza scoppiettante.

Peccato che i ragazzi, almeno fino a 30 minuti prima dell’inizio della trasmissione, parlassero di un Capitano e siano sembrati davvero poco sorpresi alla vista di Totti, lasciando intendere che la sorpresa non è stata poi tanto sorpresa e che forse, e diciamo forse, si sapeva già tutto.

Botta è apparso infatti impassibile e anche gli altri ragazzi sono sembrati preparati dal momento che, pur essendo Totti il loro primo contatto con il mondo esterno, non hanno avuto quella reazione che tutti si aspettavano.

Inoltre prima del collegamento con Totti in confessionale si è sentita una voce femminile esclamare "pensate se adesso il capitano…" che si è interrotta con un sonoro "oddio", detto come se si fosse accorta di aver parlato in maniera eccessiva. Per coprire la gaffe Francesco Botta, in romanesco è intervenuto cercando di risistemare le cose e dicendo: "che stai a ddì? Che stai a ddì? Il capitano chi? Jack Sparrow?".

Totti è comunque stato incaricato di "istruire" Francesco Botta in amore, aiutandolo a conquistare Christine; impresa ardua ma che ha obiettivamente regalato momenti di ilarità ai telespettatori.

Il Capitano della Roma, infatti, è stato al gioco enfatizzando le caratteristiche che lo hanno reso protagonista inconsapevole degli sfottò; entrato in Casa, accompagnato dal solito motivetto post-Mondiali 2006 ha sbagliato stanza (che sia anche questo frutto di decisioni prese a tavolino?) ed è finito nella Segreta dove ha trovato "i sorci".

Arrivato in Casa, Francesco Totti viene fatto entrare in Confessionale e, dopo un incontro a distanza con Botta, è lo stesso concorrente del GF8 ad andarlo a prendere per portarlo in salotto e iniziare la macchietta della serata; parte infatti l’RVM di Francesco alle prese con Christine e proprio la ragazza viene fatta accomodare in salotto per ascoltare le regole di Totti in amore.

"L’uomo deve inginocchiarsi e fare alla donna uno sguardo contrito", "subito dopo bisogna accarezzarle la mano e baciarla con eleganza", "dire spontaneamente almeno 5 parole d’amore tipo fragoletta de bosco sempre se a lei sono di gradimento", "assumi un atteggiamento ascetico e dille una cosa che funziona sempre. Con me il sesso è l’ultima cosa…".

Francesco Botta deve poi superare la seconda prova, la dichiarazione d’amore: così le dice, suggerito da Totti, "passerotta non andare via", "non sarà un’avventura", "per un’ora d’amore non so cosa farei dei Matia Bazar" per poi sorprenderla dicendo “posso rinunciare a tutto per te…".

Prova superata, Totti se ne va non prima di aver salutato gli altri concorrenti, aver lasciato a Francesco un pacco contenente una torta e un pacco contenente un pallone e la maglia da calcio e aver confessato ai ragazzi le imprese della Roma.

Altra protagonista della serata è stata, ancora una volta, Alice che appare sempre più vip che mai e che, dopo essersi giustificata davanti all’Italia per i suoi comportamenti e aver fatto sapere che non ci sarà alcun matrimonio, viene spedita in Casa per fare una sorpresa a Gian Filippo; mandato nella stanza bianca, il ragazzo sospetta di dover avere a che fare con Nicola, l’ex di Alice, ma si trova davanti lei. Che onestamente sembra molto ma molto più coinvolta di Gian Filippo, il quale parla di affetto profondo mentre probabilmente Alice aspettava di sentire altre parole…

Il verdetto manda a casa Benedetta ma è Silvia la vera star della fine della serata: viene infatti mandato in onda un Rvm che racconta le pene d’amore della ragazza che, chiamata in confessionale, riceve un mazzo di fiori con una lettera proprio da parte del fidanzato. Cezar, così si chiama, non solo fa una dichiarazione d’amore alla donna ma scrive parole carine anche ai genitori.

I nominati della settimana sono Gian Filippo, Fabio, Francesco e Thiago (immune Roberto); superata anche la prova settimanale del bacio che ha visti protagonisti Mario, Raffaella, Lina, Roberto, Silvia e Fabio.