0 Shares 13 Views 10 Comments
00:00:00
16 Dec

Gianluca litiga con Ferdi e alza le mani, il video

dgmag - 15 aprile 2009
15 aprile 2009
13 Views 10

Sarà stata la tensione dopo la diretta e la "scelta" di cattivo gusto che lo ha visto protagonista, ma ieri pomeriggio nella casa del Grande Fratello 9 si è consumato uno dei litigi più incredibili di tutta questa edizione.

Protagonisti Ferdi e Gianluca che, in giardino insieme a Cristina e Marcello, hanno iniziato a parlare dell’uscita di Francesca e del comportamento che il napoletano ha tenuto nei confronti della ragazza durante la puntata di lunedì.

Gianluca ha continuato a ribadire la sua posizione, sostenendo di essere convinto che Francesca si sia avvicinata a Ferdi solo per arrivare in finale e ad un certo punto, andando decisamente oltre, il playboy napoletano è arrivato anche alle mani con il montenegrino.

Caduta di stile incredibile per il napoletano che, con fare arrogante, si alza dalla sedia, si avvicina a Ferdi che continua a difendere Francesca e lo spintona a terra verso verso la porta; continuando sempre a gridare, Gianluca tira fuori argomentazioni poco comprensibili probabilmente per tentare di mettere in cattiva luce Ferdi, nonostante anche Marcello eCristina sostengano stia sbagliando del tutto.

Poi il GF lo chiama in confessionale e, al ritorno, il playboy chiede scusa per il comportamento assunto: "per cortesia, accetta le mie scuse col cuore. Abbiamo fatto un percorso insieme. Mi sono sentito molto offeso da te. Il mio gesto, però, è da persone immature e poi sono stato il primo ad aver subito un bicchiere da Federica", si giustifica il partenopeo.

Una volta avvenuto il chiarimento, i tre uomini della casa arrivati in finale si ritrovano in veranda a parlare dela finale con Marcello: secondo Marcello vincerà Gianluca, ma il napoletano è certo che l’ultima sfida sarà tra Ferdi e il panettiere.

Si dimenticano tutti, forse troppo lascivamente, di Cristina che invece va acquistando sempre più consensi…

Il video del litigio tra Gianluca e Ferdi:

Loading...

Vi consigliamo anche