0 Shares 12 Views 2 Comments
00:00:00
16 Dec

Glee, in anteprima su Fox oggi

dgmag - 25 dicembre 2009
25 dicembre 2009
12 Views 2

Oggi Fox alle 15 e alle 21 regala ai telespettatori un’imperdibile anteprima assoluta della serie Glee, la commedia musicale  diventata un vero e proprio fenomeno negli USA.

Scritta da Ryan Murphy, la serie si è appena aggiudicata 4 nomination ai Golden Globe 2010, tra cui quella come miglior serie televisiva comedy.

Glee è ambientato alla McKinley High School di Lima, Ohio, dove tutto ruota  attorno ai giocatori di football e alle cheerleader. Una situazione che non piace all’insegnante Will Schuester (Matthew Morrison) che vuole riportare in auge il Glee Club, un’attività extrascolastica dove si studia canto, ballo e musica, in pratica tutte discipline che alla McKinley vengono ora considerate da sfigati.

Schuester dovrà affrontare numerosi ostacoli, tra i quali l’opposione di alcuni dei suoi colleghi, tra cui il coach delle cheerleaders, Sue Sylvester (Jane Lynch) che gli darà del filo da torcere. Ma Schuester non demorde.

Inizialmente nessuno studente sembra interessato, almeno fino a quando Will non scopre la passione per il canto del quarterback della squadra Finn Hudson (Cory Monteith). Tramite un ricatto, Schuester obbligherà Finn a entrare nel Glee Club, assieme alle dive Rachel Berry (Lea Michele) e Mercedes Jones (Amber Riley), al soprano Kurt Hummel (Chris Colfer), al chitarrista sulla sedia a rotelle Artie Abrams (Kevin McHale) e alla balbuziente Tina Cohen-Chang (Jenna Ushkovitz).  

Talento, impegno e soprattutto un incredibile repertorio musicale sono le caratteristiche più apprezzate della serie, che con battute brillanti, dialoghi freschi e una selezione di canzoni  che attingono al meglio della musica del passato del presente coinvolgeranno il telespettatore, anche in maniera attiva: imperdibili saranno infatti, non solo le puntate in prima visione, ma anche le repliche, il sabato alle 15 e la domenica alle 14, durante le quali le canzoni verranno sottotitolate in stile karaoke, per permettere al pubblico di cantare.

Un’anteprima natalizia da non perdere per chi ama la musica e cerca nel piccolo schermo umorismo e commedia, ma anche sentimenti e un messaggio fondamentale: il successo non lo si ottiene seguendo la massa, ma puntando sulle proprie potenzialità.

La prima puntata della serie è stata vista in Usa da una media di 10 milioni di telespettatori.

Loading...

Vi consigliamo anche