Gli Aram Quartet vincono X Factor

Sono gli Aram Quartet i vincitori della prima criticatissima edizione di X Factor, il talent show di Rai 2 che ha saputo ritagliarsi un suo spazio televisivo nonostante una partenza non certo brillantissima.

Il quartetto pugliese ha strappato la vittoria Ad Emanuele Dabbono, Tony Maiello e Giusy Ferrero portandosi a casa un contratto del valore di 300.000 euro con la SonyBmg e la stampa immediata e in presa diretta del loro primo singolo, Chi (Who), scritto per loro da Morgan.

Il primo ad esibirsi durante l’ultima puntata è stato proprio Emanuele Dabbono con un brano tutto suo, Ci troveranno qui, che tutto sommato convince i giudici; gli Aram Quartet portano sul palco il brano Chi? (Who?) scritto dal "tutor" Morgan, Tony Maiello canta Mi togli il respiro e il brano assomiglia troppo (troppissimo) a C’Est la Vie di Robbie Nevil e non convince. Ultima ad esibirsi Giusy Ferreri, troppo Amy Winehouse della situazione (persino la stessa acconciatura!), con un pezzo scritto da Tiziano Ferro, Non ti scordar mai di me.

Passano il primo turno Giusy Ferreri, gli Aram Quartet, Emanuele Dabbono e il primo eliminato è il belloccio Tony Maiello.

Si riparte con le esibizioni: per prima Giusy che intona Bang Bang di Nancy Sinatra, poi gli Aram Quartet con Walk on the wild side di Lou Reed e infine Emanuele Dabbono con Hotel California degli Eagles.

Si chiude il televoto e intanto si esibisce Irene Grandi con Sono come tu mi vuoi; passano il turno gli Aram Quartet e Giusy Ferreri, fuori Emanuele Dabbono.

Per la fase finale si esibiscono gli Aram Quartet ancora con Chi? (Who?) e Giusy Ferreri ancora con Non ti scordar mai di me: in breve si chiude il televoto, l’ultimo della prima edizione di X Factor.

Che decreta la vittoria degli Aram Quartet e la soddisfazione di Rai 2 e della Magnolia di Giorgio Gori, i quali hanno subito confermato la seconda edizione di X Factor, "stesso studio, stessa squadra".

Intanto sia gli Aram Quartet che gli altri concorrenti di X Factor si godranno un’estate in giro per l’Italia mentre su iTunes è già possibile scaricare la compilation con i brani più famosi di X Factor dove trovare Oceano di Ilaria Porceddu, Per Elisa degli Aram Quartet, Remedios della seconda classificata Giusy Ferreri; ma anche Il Tempo di morire di Tony Maiello, Con il nastro rosa di Emanuele Dabbono, Don’t worry ’bout a thing dei Cluster e Ti sento di Luna di Nardo.