Grande Fratello 9, 14 concorrenti e la casa ecologica

Gli spot ufficiali sono già partiti e si sa che il Grande Fratello 9 inizierà ufficialmente il prossimo 12 gennaio su Canale 5, condotto ancora una volta da Alessia Marcuzzi.

La quale ha rilasciato un’intervista a Sorrisi e Canzoni "spifferando" qualche curiosità tra cui il fatto che la nona edizione del Grande Fratello sarà più tradizionale e vecchio stampo rispetto alle ultime edizioni.

"Nella Casa entreranno almeno 14, molto diversi tra loro. Mi auguro che si possa parlare dei problemi del mondo del lavoro, tra disoccupazione e precari", dice la Marcuzzi al settimanale ma queste sono parole che vengono ripetute, identiche, ogni anno.

La casa sarà simile a quelle del passato, molto tradizionale, e al suo interno troveranno spazio anche una cascata d’acqua, una di spiaggia, un terrazzo trasparente dove si potrà prendere il sole e un giardino con bambù e piante mediterranee; la Marcuzzi anticipa, che avrà il tetto con i pannelli solari per l’autoproduzione dell’energia necessaria al funzionamento dell’abitazione, che tra l’altro avrà mobili in legno naturale e moquette in fibre di cotone.

Definite anche le strisce quotidiane che prevedono tre minuti a partire dalle ore 9:57, su Canale 5, fra la prima e la seconda parte di Mattino 5, una striscia pomeridiana, alle 18:05 dal lunedì al venerdì e alle 18:15 il sabato e pochi minuti il pomeriggio, alle 14:07, dopo Beautiful e prima di Centovetrine.

La Marcuzzi nell’intervista dichiara anche che non è vero che la nona edizione sarà l’ultima da lei condotta: "no, non è detto che questo sarà il mio ultimo Grande Fratello. Lo so che sono stata io la prima a dirlo. Ma era una battuta scherzosa o poco più. Penso che dopo un certo numero di anni i programmi abbiano bisogno in parte di rinnovarsi così come i conduttori necessitino di nuove sfide. Ma con i dirigenti di Canale 5 non ci siamo ancora parlati. In genere decidiamo insieme e in piena armonia. Vedremo più avanti. Se me lo chiedono può darsi che lo rifaccia".