Grande Fratello 9, ai provini anche due amanti

Nonostante il freddo, la pioggia battente e il vento, si sono presentate migliaia di persone all’ingresso del Grand Hotel Tiziano a Lecce, per sostenere il provino per la nona edizione di Grande Fratello 9.

La folla numerosa ha creato non pochi disordini: nel corso delle prime ore della mattinata, infatti, si è formata una ressa di persone, che spingendosi l’un l’altro nel tentativo di prendere il numero per accedere alle selezioni, ha anche abbattuto un muro di cinta e un cancello dell’albergo, rischiando di ferire il personale di produzione. Fortunatamente nessuno si è fatto male, ma è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine e la sospensione momentanea del casting.

I provini sono ripresi poco dopo, non appena la Polizia e i Carabinieri sono riusciti a ristabilire l’ordine, transennando la zona.

Oltre mille persone arrivate, sin dalle prime ore del mattino, non solo da Lecce ma anche dalle altra province pugliesi con prevalenza di brindisini, tarantini e baresi, hanno sostenuto il provino in questa unica tappa salentina.

L’età media dei provinati va dai 25 ai 35 anni, anche se non sono mancati 18enni, che hanno aspettato proprio il compimento della maggiore età per presentarsi alle selezioni, e persone over 40 e 50 anni.

A sostenere il provino anche diverse coppie di marito e moglie e qualche gruppo famigliare, composto da madre o padre con i rispettivi figli o da coppie di fratelli e sorelle.

Addirittura una coppia di amanti, desiderosa di entrare nella Casa proprio per far scoprire la loro relazione. Studenti, camerieri, dj, baristi e fornai sono state le professioni più rappresentate. Tra le passioni più comuni, invece, quella per i balli latino-americani, i viaggi e per le immersioni e la pesca subacquea.

Diverse le motivazioni che hanno spinto i ragazzi ad affrontare il freddo e la fila per provare a entrare nella Casa più famosa d’Italia.

Le più gettonate: “là dentro potrei scoprire me stesso”, “potrei finalmente prendermi 3 mesi di vacanza”, “voglio dimostrare agli altri quanto valgo”, senza dimenticare “la svolta economica” e il sogno di entrare nel mondo dello spettacolo.

Gli open cast di Grande Fratello 9 si concluderanno sabato 29 novembre, a Torino presso Le Meridien (Via Nizza, 262).

Per chi non riuscisse a presentarsi in questa ultima data, Grande Fratello quest’anno dà anche la possibilità di inviare il proprio provino tramite internet o tramite mms.

Tutte le informazioni per accedere a questo nuovo tipo di selezioni sono disponibili sul sito internet www.grandefratello.it dove è possibile trovare anche le date aggiornate dei casting itineranti per tutto il Paese.