0 Shares 10 Views
00:00:00
14 Dec

Grande Fratello 9, gli uomini che piacciono di più

25 febbraio 2009
10 Views

Tira aria di sfida al Grande Fratello 9 con i maschi che, giunti ormai al 46esimo giorno di convivenza forzata, si organizzano per dimostrare la loro superiorità.

Il più determinato, e allo stato attuale anhe il più forte, è Alberto che continua a riscuotere grande successo dentro e fuori la Casa: difende le sue idee con forza, non ha ceduto ad Annachiara e pur essendo direttamente esplicito ha sempre cercato di non ferire la ragazza, non ha fatto polemiche dopo essere stato dismesso da Vanessa e dimostra di avere una preparazione incredibile a livello fisico se è vero che ieri ha compiuto per 750 volte il giro del giardino della casa dopo una scommessa con Ferdi.

E proprio Ferdi, il più piccolo e quello con il passato più difficile, sembra aver trovato il suo posto nella Casa e soprattutto il suo equilibrio: non è chiaro quanto stia giocando ma il suo modo di fare non dispiace a nessuno, compagni compresi, che si stanno abituando anche alla sua ironia.

Quanto a Gianluca, il playboy mezzo americano e mezzo italiano, ormai ha conquistato tutti con la sua simpatia e la sua sfacciataggine: dopo aver conquistato Cristina Del Basso, ora ha puntato Laura e non è detto che non riesca nel suo intento.

Vittorio, dal suo canto, nonostante sia da alcuni eliminati considerato "la pettegola" della Casa, in realtà non si risparmia nei confronti di nessuno e il suo modo di fare così benevolo continua a salvarlo anche nelle situazioni più difficili.

Marcello, ormai entrato a far parte della combriccola a tutti gli effetti, si sta dimostrando più simpatico e spigliato di quello che aveva fatto vedere all’inizio del Grande Fratello; le sue doti in cucina vengono apprezzate da tutti e i suoi modi di fare esilaranti stanno conquistando anche i più scettici.

Capitolo Gerry: entrato per destabilizzare tutti, concorrenti e pubblico, il non vedente non sembra in realtà essere entrato in pieno nello spirito del gioco e la sua sembra quasi una partecipazione didascalica. Nonostante la forza d’animo, infatti, il suo atteggiamento da maestrino sapientone lo sta mettendo e non poco in cattiva luce all’interno della Casa. E il suo restarci male palesemente a seguito della nomination dimostra che, forse, Gerry sta giocando più di tutti gli altri al Grande Fratello.

Infine Tommaso, l’ultimo arrivato e decisamente poco amato dal resto della Casa: si prende tutte le nomination possibili e continua a tirare dritto per la sua strada, tra lamentele e atteggiamenti di supponenza.

Le donne? Tutta un’altra storia…

Vi consigliamo anche