0 Shares 4 Views
00:00:00
13 Dec

Greensaver, su Current si parla di emergenza ambientale

3 marzo 2010
4 Views

A partire da stasera ogni mercoledì in prima serata e per 8 puntate sul canale 130 Sky si parla di cambiamento climatico, politiche di sviluppo sostenibile, combustibili fossili, nuove frontiere delle energie rinnovabili e altro ancora, coerenti con la forte identità ecologista di Current tracciata lungo le linee-guida del film-documentario dell’ex vicepresidente americano Una Scomoda verità (premio Oscar 2007) e del più recente libro La Scelta.

Greensaver è il nuovo format di Current sull’attuale emergenza ambientale. Un magazine generazionale che intreccia i grandi temi dell’economia, dell’ecologia, dell’energia. Dal cambiamento climatico, alle politiche di sviluppo sostenibile, dai combustibili fossili, alla nuova frontiera delle energie rinnovabili.

Greensaver mette a frutto una nuova metodologia di indagine, che attraverso l’uso di Internet diventa inchiesta e si fa denuncia. Che utilizza documenti e filmati reperibili in rete, con cui analizzare, indagare e comprendere i tre pilastri di una crisi correlata, la crisi più grande che l’umanità nel suo insieme si sia mai trovata ad affrontare: crisi ambientale, crisi energetica e crisi economica.

Greensaver dà la parola a una generazione che si interroga sul significato di benessere e sviluppo, sensibile a quel concetto di bene comune che caratterizzerà le politiche ambientali, energetiche ed economiche dei prossimi anni. La voce di chi vuole fare la propria parte impegnandosi nel racconto di un’epoca simbolicamente rappresentata dalla parola cambiamento.

Documenti, interviste, filmati, redazione: questa la formula di Greensaver, un fraseggio incalzante che intesse i temi centrali del dibattito internazionale: il quadro giuridico, il contesto storico ed economico, le formulazioni scientifiche, le aree di conflitto sociale e umano.

S’inizia stasera alle 21.10 con la puntata dal titolo Scienza del clima: nell’ultimo G8 il ministro Prestigiacomo richiama il sistema dell’informazione a dare prova di un maggiore equilibrio sui temi ambientali. “L’informazione gioca un ruolo cruciale per l’educazione ambientale”, queste le parole del ministro.

Ma qual è il rapporto tra la scienza e l’informazione? Greensaver ha voluto indagare questa relazione sul tema dei cambiametni climatici. In che modo è stata gestita la divulgazione del dibattito scientifico? Che ruolo ha giocato l’industria del petrolio? Interessi economici, manipolazione del sapere, censura, vere e proprie azioni di disinformazione: questo è lo scenario che emerge attraverso la ricostruzione di come sono andate le cose tra scienza, politica e informazione. Una democrazia che manipola l’informazione si può ancora chiamare democrazia? Interrogativi destinati a mettere in luce l’inadeguatezza di un sistema politico nell’affrontare la complessa sfida del cambiamento climatico.

Ricola, il marchio svizzero che vanta una storica tradizione di produzione nel rispetto dell’ambiente e della natura, ha deciso di affiancare Greensaver supportandone la sponsorship.

Vi consigliamo anche