0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec

I Griffin: morto Brian arriva Vinnie

LaRedazione
26 novembre 2013
14 Views

Il simpatico ed intelligente cane della famiglia Griffin, Brian, passato a miglior vita dopo essere stato investito da un’auto, è stato prontamente sostituito da Vinnie, un cane parlante italo americano.

Questa scelta non ha reso felici i fans della serie: le proteste sono state migliaia, e Seth MacFarlane è subito ricorso ai ripari: in un lungo intervento, lui e la sua troupe hanno spiegato il perché della morte di Brian, ricordando a tutti che, nel corso dei mesi passati, era stato annunciato che uno dei personaggi che hanno reso celebre la serie sarebbe passato a miglior vita.

La scelta è ricaduta su Brian purtroppo. Perché?
E’ stato spiegato ai fans che era la scelta più logica, e questo per due motivi: innanzitutto poiché, nella vita di tutti i giorni, potrebbe accadere che il proprio cane possa essere investito da un’automobile, e poi anche perché mediamente, un cane tende a vivere dai dieci ai quindici anni, e quindi per questo Brian è stato fatto uscire di scena in maniera drammatica.

Inoltre, far uscire fuori dalla serie gli altri protagonisti sarebbe stato impossibile e avrebbe portato nel baratro i Griffin.
Una morte comunque non gradita, come detto prima: i fans hanno minacciato di boicottare la serie televisiva, e di farla crollare negli ascolti, a meno che, in un modo o nell’altro, Brian venisse riportato in vita, anche se sembra impossibile, visto che il piccolo Stewie ha distrutto la macchina del tempo, e questa ormai pare sia impossibile da aggiustare.

Seth quindi ha rischiato moltissimo: l’uscita di Cleveland, per la sua serie che non riesce ad avere un grande successo, venne criticata aspramente, ma la morte di Brian pare non sia stata affatto digerita, visto che vedevano il cane come uno dei personaggi migliori, sotto tutti i punti di vista, della serie.
Per riparare al danno, i Griffin, dopo un mese nel cartone animato, hanno deciso di adottare un nuovo cane: il suo nome è Vinnie, un cane beige che parla e cammina su due zampe proprio come Brian, anche se Vinnie ha origini italo americane.

Il suo debutto non è di certo stato dei più felici: la famiglia Griffin infatti non è sembrata molto felice, e quindi Vinnie dovrà cercare di conquistarsi il loro affetto, anche se con Peter il rapporto sembra esser già andare a gonfie vele, così come col resto della famiglia, tranne che con Stewie.

Col piccolo di casa ci vorrà tanto tempo, anche se il finale della sua puntata di debutto pare sia l’inizio di una grande amicizia: Vinnie, vedendo il piccolo Griffin piangere, gli racconta che lui perse il suo padrone in un incidente stradale, proprio come quello che ha portato via la vita a Brian, ed i due, tristi per il dolore che provano, riposano della stanza del piccolo di casa Griffin assieme.

Riuscirà Vinnie, il nuovo cane della famiglia Griffin, a sostituire in tutto e per tutto Brian? Difficile da dire…

 

Loading...

Vi consigliamo anche