Ho sniffato un milione di euro stasera su Cult

All’interno del ciclo di documentari Mala Vite, Cult (canale 142 di SKY) presenta in prima visione assoluta in Italia stasera alle 21:30, Ho sniffato un milione di euro.

Il documentario racconta la storia di Alex James, bassista dei Blur con la fama di maledetto e per sua stessa ammissione ex cocainomane incallito.

Alex riceve una lettera dal presidente colombiano Alvaro Uribe, che lo invita nel suo paese a toccare con mano le origini e i costi umani della cocaina. Alex accetta e il risultato è scioccante.

La Colombia produce il 62% del quantitativo mondiale di cocaina, per un valore, secondo le stime ONU, di 70 miliardi di dollari. Con 610 tonnellate all’anno, la cocaina è diventato il bene principale di esportazione della Colombia, superando persino il caffè.  

Ho sniffato un milione di euro segue così il viaggio di Alex sulle tracce della filiera produttiva della polvere bianca.

Scelto proprio per il suo passato da grande consumatore e sottoposto per tutto il viaggio alle tentazioni della cocaina, visita le basi di produzione della droga, conosce sicari, incontra spacciatori, coltivatori, trafficanti e boss.

Entra inoltre in una base anti-narcotici dove i militari colombiani supervisionano l’irrorazione chimica di centinaia di ettari di campi di cocaina e i lavoratori sradicano le piante, rischiando la vita in terreni spesso infestati da mine.

"Terrificante",
ha detto Alex, "e pensare che una volta mi vantavo di spendere un milione di euro in coca ogni anno".

Una considerazione che si fa ancora più scioccante se si considera che in Colombia un grammo di cocaina è venduto a poco più di un euro e che la sua diffusione è causa nel paese ogni anno di 17.000 morti.