0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

Hope for haiti now, stanotte alle 2 su Mtv Italia

22 gennaio 2010
8 Views

A seguito del terremoto che lo scorso 12 gennaio ha devastato l’isola di Haiti,  MTV Networks presenta Hope for Haiti Now un telethon globale che sarà trasmesso in diretta e senza interruzioni pubblicitarie su tutti i canali di Mtv nel mondo, oltre che su altri canali televisi quali ABC, CBS, NBC, FOX, CNN International, BET, The CW, HBO, VH1, CMT e National Geographic, venerdi’ 22 gennaio alle ore 20.00 in America. In Italia la diretta free to air sarà solo su Mtv Italia a partire dalle 2.00 del mattino del 23 gennaio e in streaming su www.mtv.it. L’evento si potrà rivedere su Mtv Italia sabato 23 gennaio alle 21 e domenica 24 gennaio alle ore 16.
 
George Clooney, promotore dell’iniziativa a poche ora dal disastro, condurrà il telethon Hope for Haiti Now da Los Angeles, Wyclef Jean, nativo di Haiti, sarà a New York City mentre Anderson Cooper, corrispondente della CNN, sarà in collegamento da Haiti. Le due ore di telethon da New York e Los Angeles proporranno molte esibizioni musicali e appelli da parte di numerose celebrity che hanno aderito all’iniziativa e che inviteranno i telespettatori a fare le donazioni, mentre da Haiti ci saranno collegamenti e news in tempo reale a cura di CNN International.
 
La line up dei numerosi artisti che parteciperanno all’evento prevede: da New York con Wycleaf Jean le esibizioni di Bruce Springsteen, Jennifer Hudson, Mary J. Blige, Shakira e Sting; da Los Angeles George Clooney presenterà le esibizioni di Alicia Keys, Christina Aguilera, Dave Mattews, John Legend, Justin Timberlake, Stevie Wonder, Taylor Swift e insieme Keith Urban, Kid Rock e Sheryl Crow. Inoltre da Londra, in un collegamento,  si esibiranno i Coldplay, e l’inedito gruppo con Bono, the Edge, Jay-Z e Rihanna.

Hope for Haiti Now si annuncia dunque come il telethon più globale della storia, sicuramente quello che raggiungerà ogni parte del Pianeta attraverso tutti i circuiti televisivi e tutte le piattaforme digitali.

Tra i canali che si sono aggiunti ci sono: PBS, TNT, Showtime, COMEDY CENTRAL, Bravo, E! Entertainment, Oxygen, G4, CENTRIC, Current TV, Fuse, MLB Network, EPIX, Palladia, SoapNet, Style, Discovery Health, Planet Gree ed emittenti canadesi come CBC Television, CTV, Global Television e MuchMusic.
 
L’evento sarà in streaming online su www.mtv.it, mtv.com, VH1.com oltre che su YouTube, Hulu, MySpace, Fancast, AOL, MSN.com, Yahoo, Bing.com, BET.com, CNN.com e Rhapsody – e via mobile Alltel, AT&T, Sprint, Verizon e FloTV. “Hope for Haiti Now” sarà il primo telethon americano trasmesso anche in Cina. Facebook e Twitter hanno firmato un accordo come partner ufficiali per aiutare nella raccolta fondi e agevolare il tune-in.
 
Tutte le performance eseguite durante la serata saranno acquistabili sull’Apple iTunes Store a partire da sabato 23 gennaio: tutto il ricavato sarà devoluto alle associazioni benefiche internazionali scelte da Hope for Haiti Now, ovvero: Oxfam America, Partners in Health, la Croce Rossa, UNICEF, Yele Haiti Foundation, il Clinton Bush Haiti Fund e il Programma Alimentare delle Nazioni Unite.

Vi consigliamo anche