I Cesaroni, la Mastronardi non ne può più

Non ne può più de I Cesaroni Alessandra Mastronardi, l’attrice che proprio grazie alla serie di Canale 5 ha ottenuto il successo desiderato ed è stata scritturata per un ruolo in Romanzo Criminale, la fiction di Sky.

A Tv Sorrisi e Canzoni Alessandra dice: "l’attaccamento dei fan mi fa piacere, ma mi preoccupa la confusione che molti fanno tra finzione e realtà. Mi chiamano Alessandra, ma poi pretendono che mi comporti come Eva. Mio padre che è psicologo mi ha chiesto se voglio aiuto per questa sovrapposizione, ma per ora riesco a farcela da sola. Certo, dopo gli otto mesi di riprese che farò per la terza serie de I Cesaroni mi piacerebbe davvero interpretare un personaggio sopra le righe e comunque completamente opposto a me. Una vera cattiva, una ribelle. In Italia si fissano su un viso carino e ti appiccicano un’etichetta. È una mentalità un po’ provinciale".

La Mastronardi ne I Cesaroni interpreta il ruolo di Eva, la ragazza che si innamora del fratellastro Marco; ed è proprio da questa storia, che tiene incollati tanti spettatori alla tv, che sarà tratto un film per il cinema.

Film che la Mastronardi non rifiuta affatto, anzi, così come non rifiuta la terza serie de I Cesaroni.

Tipico caso di rifiuto del piatto su cui, e grazie a cui, si mangia e si porta a casa la pagnotta? A noi, francamente, pare proprio sia così…