0 Shares 7 Views 1 Comments
00:00:00
13 Dec

Il funerale di Sandra Mondaini giovedì, lite sull’eredità

22 settembre 2010
7 Views 1

La morte di Sandra Mondaini, seppur non del tutto inaspettata, ha lasciato a bocca aperta un po’ tutti soprattutto perchè avvenuta a soli cinque mesi di distanza dalla morte del marito Raimondo Vianello.

Così se la serata televisiva di ieri è stata in qualche modo modificata per tributare l’omaggio a Sbirulino, adesso si inizia a parlare di camera ardente, funerali ed eredità.

I funerali saranno infatti celebrati giovedì alle 11 nella chiesa di Dio Padre a Segrate, la stessa scelta anche per le esequie di Raimondo Vianello, mentre della camera ardente ha deciso di occuparsi Mediaset che permetterà a tutti di tributare un’omaggio alla Mondaini dalle 16 alle 20 di oggi negli studi di Cologno Monzese con ingresso in via Cinelandia.

Intanto è già polemica tra la famiglia della Mondaini e di Vianello e la famiglia che si è occupata della coppia di artisti: Virginia Vianello, la nipote di Raimondo, ha infatti dichiarato che i filippini Edgar e Rosalie hanno di fatto precluso l’accesso a qualsiasi informazione relativa alle condizioni di salute della Mondaini fino alla sua morte.

Secondo Virginia Vianello la coppia di domestici insieme ai figli ha fatto del tutto pur di estromettere la famiglia naturale dalla vita di Sandra Mondaini dopo la morte del marito e si inizia a parlare di possibili querelle relative all’eredità.

Pare infatti che Raimondo Vianello avesse lasciato tutto alla moglie Sandra la quale a sua volta potrebbe aver redatto un testamento in cui potrebbe essere specificato a chi vanno i beni materiali e anche i beni legati allo sfruttamento dei diritti d’immagine della coppia.

Di fatto la famiglia d’origine di Raimondo Vianello ha fatto sapere che i domestici filippini e i loro figli, pur avendo fatto molto per Raimondo e Sandra, non sono mai stati adottati dalla coppia.

Vi consigliamo anche