Il poker online su Mediaset da febbraio 2009

Ne avevamo parlato quand’era solo un’indiscrezione nell’aria ma ormai è ufficiale: dopo un beta testing iniziato a settembre su internet, la variante del poker oggi più diffusa, ovvero quella alla texana (Texas hold’em), sbarcherà sulla tv in chiaro e a pagamento con l’autorizzazione dei monopoli di Stato.

Endemol Italia ha appena concluso un accordo di partnership tecnologica e commerciale con Microgame, service provider per il gioco a distanza con oltre 800 mila utenti attivi.

L’idea di Endemol è quella di riuscire a sviluppare una piattaforma da utilizzare per i diversi format prodotti dal gruppo, dal Grande Fratello ad Affari Tuoi.

L’esclusiva prevede che la nota casa di produzione realizzi eventi televisivi dedicati al poker online, che verranno trasmessi da Mediaset (azionista di maggioranza della società guidata da Marco Bassetti) a partire da febbraio 2009: la rete più indicata pare Italia 1.

Il primo appuntamento trasmesso sarà la finale live del torneo online 1-100.000 con montepremi di 240 mila euro e un primo premio di 100mila euro che si svolgerà al Casinò di Sanremo il 31 gennaio 2009.

In prima fila nella partita del poker sportivo c’è anche Sky che, secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, ha firmato un contratto con Bwin per la realizzazione del reality PokerIsland in onda sulla piattaforma satellitare dal 5 dicembre: a Ibiza si sfideranno gli otto finalisti selezionati attraverso i tornei a eliminazione disputati online.

Sulle possibilità di realizzare un reality analogo a quello di Sky e Bwin si è mostrato scettico Leonardo Pasquinelli, vicepresidente operativo di Endemol, perché "le riprese si possono fare solo nei casinò e il pubblico dei reality è diverso da quello dei giochi".