0 Shares 8 Views 7 Comments
00:00:00
16 Dec

Io Canto, Benedetta Carretta e Cristian Imparato vincono la prima puntata

dgmag - 10 gennaio 2010
10 gennaio 2010
8 Views 7

Mentre su Rai 1 vip e vippettini ballavano in cerca di consenso mediatico e/o lancio/rilancio, su Canale 5 Gerry Scotti mandava allo sbaraglio 29 ragazzini facendoli cimentare con delle canzoni nella prima puntata di Io Canto.

Come anticipato, i bambini sono stati diretti dall’orchestra di Maurizio Pica, hanno eseguito due canzoni e sono stati giudicati da Katia Ricciarelli, Claudio Cecchetto, Ornella Muti e Claudio Amendola; la giuria in ogni puntata ha il compito di esprimere un giudizio su ogni canzone permettendo alle canzoni giudicate in maniera più positiva (con annessi bambini) di passare direttamente in finale.

Il vincitore di Io Canto avrà la possibilità di seguire un corso di canto presso una scuola americana con la supervisione del compositore David Foster.

La puntata si è aperta con la sigla cantata dai concorrenti accompagnati da Gerry Scotti, ormai lanciatissimo talent scout in cerca di nuova collocazione dopo la consacrazione con La Corrida e Italia’s Got Talent.

La prima bambina ad esibirsi è stata Fidalma Intini di Alberobello che ha cantato Think di Aretha Franklyn seguita da Cristian Imparato di Palermo con Adagio di Lara Fabian e Sara Musella di Casoria con Prendi una matita di Mina.

Fuori gara è stato presentato Roberto Tramutola che ha cantato Angelo di Francesco Renga con tanto di duetto con il cantante bresciano; Renga ha cantato anche Uomo senza età con Marco Pio Coniglio e Io che non vivo con Francesca Manetti.

Benedetta Carretta di Camignano di Brenta ha cantato My heart will go on di Celine Dion, Simone Frulio di Opera Nessuno di Wilma De Angelis e Betty Curtis mentre insieme Liudmila Loglisci e Davide Caci si sono esibiti sulle note di Un nuovo bacio di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo.

Altro ospite della serata, Marco Carta, che ha cantato insieme a Davide Caci, Karima Trombetta e Simone La Cava la sua canzone Dentro ad ogni brivido e si è poi esibito insieme a Virgilia La forza mia, annunciando che ad aprile dovrebbe uscire il suo nuovo album.

Settima interprete Dalia Di Prima da Caltanissetta con Resta cu’mmè di Domenico Modugno, poi è stata la volta di Chiara Sapienza, la ragazzina non vedente della provincia di Catania che ha cantato Uguale a lei di Laura Pausini e chiaramente ha strappato lacrime a iosa per via della sua disabilità congenita.

Al Bano ha duettato con Stefania su Oggi sposi poi con tale Fasano ha intonato Nel Sole e con Michele Ferrauto L’amore è sempre amore.

Valeria Marraffa, Shania Katapurman e Domiziana Scarano hanno cantato 50 special dei Lunapop, Stefania Tesoro e Roberto Tramutola Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco e l’ultima concorrente in gara, Ilenia Gironimo, si è esibita sulle note de La tua ragazza sempre di Irene Grandi.

Ultimo ospite della serata Karima che ha cantato Un domani per noi due con Francesca e Benedetta.

Prima del verdetto il cast di Io canto, accompagnato dal coro gospel diretto dall’ex insegnante di Amici Luca Pitteri, ha eseguito un medley di canzoni di Michael Jackson.

Verdetto finale: per la giuria la migliore interpretazione è stata quella di Cristian Imparato con Adagio di Lara Fabian mentre per il pubblico è stata My heart will go on eseguita da Benedetta Carretta a meritarsi la vittoria.

My heart will go on di Benedetta Carretta passa dunque in finale e nella settima puntata si contenderà il premio messo in palio.

Loading...

Vi consigliamo anche