0 Shares 19 Views
00:00:00
16 Dec

Io Canto seconda puntata, vincono Fidalma Intini e Cristian Imparato

dgmag - 17 gennaio 2010
17 gennaio 2010
19 Views

Seconda puntata per Io Canto, in aperta sfida ancora con Ballando con le stelle 6 dal quale a livello di ascolti continua a discostarsi e di molto.

A vincere questa seconda puntata sono stati Fidalma Intini e Cristian Imparato.

Si sono esibiti nell’ordine Francesco Pugliese di Vibo Valentia con Più bella cosa di Eros Ramazzotti, Liudmila Loglisci e Sara Musella con La pioggia di Gigliola Cinquetti, Cristian Imparato con Come saprei di Giorgia.

Le esibizioni sono state intervallate dall’arrivo in studio di Raf che si è esibito in Cosa resterà degli anni ‘80 insieme a Francesco Pugliese e di Alex Britti, che ha invece cantanto La Vasca insieme a Davide Caci; Raf ha poi cantato Due insieme a Shania Katapurmal mentre Britti ha intonato Solo una volta (o tutta la vita) con Chiara Sapienza e Liudmila Loglisci.

Prossime esibizioni: Davide Caci, Alessandro La Cava e Mattia Lucchesi seguiti da Benedetta Caretta (vincitrice della scorsa settimana), Simone Frulio e Chiara Sapienza, Fidalma Intini, Valeria Marraffa, Shania Katapurmal delle Mauritius, Domiziana Scarano.

In scena anche la vincitrice di America’s got talent, Bianca Ryan, che ha eseguito  believe i can fly insieme a Sara Musella e Fidalma Intini.

Altre esibizioni: Dalia Di Prima, Stefania Tesoro e l’inedito gruppone formato da Simone Frulio, Roberto Tramutola, Francesco Botti, Francesco Pugliese, Cristian Imparato e Vito Fasano.

Ancora Raf e Alex Britti sul palco: il primo canta Ti pretendo con Fidalma Intini mentre Britti Oggi sono io insieme a Cristian Imparato.

Ultime esibizioni: duetto tra Vito Fasano e Francesca Minetti, Ilenia Gironimo, Michele Ferrauto al quale si è aggiunta Katia Ricciarelli sul Nessun Dorma.

Prima della proclamazione dei vincitori i bambini hanno eseguito un medeley dei successi dei Beatles.

A vincere per volere della giuria è stata Fidalma Intini mentre per il pubblico è stato ancora Cristian Imparato.

Loading...

Vi consigliamo anche