Isola 6, Belen, Luxuria, Carlo e Leonardo in finale

"Ecatombe" è stata la parola più usata da Simona Ventura nel corso della puntata serale dell’Isola dei Famosi 6, nel corso della quale si è stabilito quali sono i finalisti di questa edizione.

Una puntata lunga ma abbastanza scorrevole scandita dall’assenza di Filippo Magnini che per via del brutto tempo non è riuscito a raggiungere il gruppo in nessun modo.

Il primo filmato mostra una prova leader contestata dai più: vinta da Leonardo Tumiotto sembra essere stata truccata e le immagini in qualche modo danno ragione ai naufraghi ma Tumiotto, incurante delle critiche, si tiene la collana che lo rende immune dalle nomination.

Intanto il gruppo viene a sapere che, anche se Alessandro Feliù ha portato a termine la prova sulla spiaggia dei Lavori Forzati, per aver lasciato quel posto prima nessuno di loro riceverà nè una punizione nè una ricompensa.

Su Belen, Simona Ventura costruisce una parte di programma: Luxuria sostiene che la ragazza soffre della sindrome della "donna del boss" per cui si attacca sempre al maschio più forte e lei risponde che "sono le persone a cui voglio bene". Lo studio rumoreggia e Rossano Rubicondi le chiede se si ricorda di lui per sentirsi rispondere: "certo e guarda che mi manchi". Luca Giurato non si lascia scappare l’occasione: "ma Marco Borriello le manca oppure no? Dica una parolina a quel povero ragazzo". E Belen per la prima volta parla: "io di Marco sono innamorata, per gli altri ho rispetto. Io sono fatta così, mica sono innamorata di tutti".

Il primo eliminato della serata è Alessandro Feliù
che regala il bacio di Giuda al nemico Carlo Capponi; si riparte con le nomination e finiscono al televoto Peppe Quintale, Belen Rodriguez e Carlo Capponi.

In attesa del verdetto prima si parla della coppia Capponi-De Blanck, l’unica in grado di movimentare questa sonnolenta Isola dei Famosi 6, poi della inevitabile crisi tra Veridiana e Tumiotto con il nuotatore che dice di non "limonare con una ragazza solo per farsi figo".

A dover abbandonare l’Isola, inevitabilmente, è Peppe Quintale
; per alzare l’audience viene mostrato un filmato da bollino rosso sui discorsi sessuali dei naufraghi prima di passare all’ultima fase del gioco.

Tutti vengono mandati indistintamente al televoto e dopo questo televoto altri due naufraghi, i meno votati dal pubblico e meno amati, torneranno a casa; ogni naufrago può fare un appello al pubblico e il televoto viene chiuso sull’ingresso in studio di una bellissima Ela Weber.

Ad abbandonare il gioco è Veridiana Mallmann e lo studio che applaude con convinzione seguita da Patrizia De Blanck.

Vanno quindi in finale Carlo Capponi, Belen Rodriguez, Vladimir Luxuria e Leonardo Tumiotto e la Selva Oscura, ormai allagata, viene spenta a dimostrazione che davvero l’Isola dei Famosi 6 è quasi finita.