Isola dei Famosi 6, nominati la Zaffoni e Rubicondi

Ancora una volta è stata Valeria Marini la vera mattatrice della puntata settimanale de l’Isola dei Famosi 6: il suo abbandono ha lasciato un grande "vuoto" ma la presenza in studio ha probabilmente risollevato gli scarsi ascolti di questa edizione del reality.

Simona Ventura vestita stile Rocky Horror Picture Show conduce una puntata settimanale che ha visto protagonisti nuovi naufraghi e battibecchi tra i naufraghi già in Honduras.

La puntata si apre con l’arrivo di Massimo Ciavarro e la sua corda intrecciata che supera abbondantemente la lunghezza richiesta (170 metri contro i 100 richiesti) e permette ai naufraghi di vincere il premio, sangria per tutti.

In studio fa subito il suo ingresso Valeria Marini che, accolta con un’ovazione, non si risparmia e ha buone parole per tutti: "Simo hai fatto benissimo a togliermi il saluto e a mandarmi sull’Isola. Mi piacerebbe tornarci. L’anno prossimo? Perchè no? Ma in gara. Vladimir Luxuria è una persona eccezionale: ha le mie mutande in testa. Carlo Capponi è tenerissimo e molto sensibile. Massimo Ciavarro è l’uomo chiave del gruppo. Leonardo Tumiotto e Veridiana Mallmann si piacciono veramente: non è un amore per le telecamere e di notte succede un po’ di tutto. Alessandro Feliù è un po’ prepotente ma determinato a vincere L’isola".

La Ventura neanche si risparmia e decide di mandare in onda il video della litigata tra Rossano Rubicondi e Vladimir Luxuria sul termine "frocio" che il marito di Ivana Trump cerca di stemperare non appena si torna in diretta: "non parlare di froci ma di gay. Mica io ti chiamo mantenuto", dice Luxuria e lui di rimando dice di aver "usato l’american slang, ho sbagliato, chiedo scusa" anche se poi in diretta si rimangia le scuse. Luxuria replica in maniera ineccepibile: "chi definisce storpio un portatore di handicap, terrone un meridionale, frocio un gay già discrimina quella persona. Un ragazzo di 16 anni si è suicidato a Torino perchè i compagni di scuola lo definivano frocio. Non accetto quel termine".

Via con la clip relativa ai tre nuovi naufraghi che approderanno in Honduras e tutto confermato: partono Ela Weber e Peppe Quintale per i vip e le gemelle napoletano è composta da Imma ed Eleonora De Vito.

I nominati della settimana, Maria Grazia e Carlo, sembrano essere più vicini di sempre complice anche l’eliminazione imminente ma Simona Ventura si arrabbia con Carlo Capponi reo di non aver dichiarato di aver partecipato ad una puntata di Forum, come riportato da Striscia la notizia, ma pare proprio che Capponi abbia fatto molto di più che la semplice comparsa a Forum. Vedremo.

Quiz per animare la serata: i concorrenti sono Carlo Capponi, Vladimir Luxuria e Rossano Rubicondi aiutati da Valeria Marini in studio. Prova superata e spaghetti in partenza per l’Honduras.

Eliminazione in diretta per Maria Grazia Maniscalco, effettivamente troppo insopportabile e intollerante per essere reale e subito spedita a casa dal televoto che continua a decretare Carlo Capponi come uno dei naufraghi più amati dagli italiani.

Con l’ingresso della prima gemella napoletana, Imma, partono anche le nomination; la seconda tranche di nomination si svolge dopo l’ingresso anche della seconda gemella De Vito, Eleonora, e lontano dalla Selva Oscura.

In studio entra intanto Sonia Borgonovo che dice di aver voluto partecipare per raccontare l’Italia delle famiglia numerose.

In nomination finiscono Chiara Zaffoni, nominata dal gruppo, e Rossano Rubicondi nominato dal leader del gruppo Alessandro Feliù; prima della pubblicità la Ventura invita i naufraghi a scegliere il concorrente che dovrà stare sull’Isola dei lavori forzati ad esclusione del leader Aessandro, di Massimo Ciavarro e delle nuove entrate. La scelta decisiva tocca a Veridiana Mallmann che manda Leonardo Tumiotto ai lavori forzati.

A notte inoltrata sbarcano finalmente sull’Isola Ela Weber e Peppe Quintale che vengono accolti in maniera distaccata dal gruppo.

La puntata si chiude con il non pervenuto Filippo Magnini che, su invito della Ventura, improvvisa uno striptease togliendosi la camicia.