Isola dei Famosi 6, pronta la finale

Vladimir Luxuria continua ad essere la vincitrice più accreditata della sesta edizione dell’Isola dei Famosi, la cui finale sarà trasmessa stasera su Rai 2.

Tornati in Italia sabato, i 4 superstiti affronteranno la finale direttamente da Milano come di consueto e si giocheranno i 200.000 euro di montepremi messo in palio da Rai e Magnolia.

Il primo eliminato della serata si saprà praticamente subito grazie ad un televoto lampo cui saranno chiamati a partecipari gli spettatori da casa; l’ultima Prova Immunità permetterà invece ad uno dei tre superstiti di accedere direttamente al ballottaggio finale. Successivamente i due concorrenti superstiti affronteranno un nuovo televoto per determinare il secondo finalista.

Filippo Magnini anche sarà in studio con Simona Ventura per commentare la sua esperienza in Honduras anche se, intervistato da Sorrisi e Canzoni, ha dichiarato di preferire comunque il mare della sua Pesaro.

Magnini ha anche detto che è pronto per cominciare ad allenarsi in vista dei prossimi mondiali ma non esclude la possibilità di continuare a fare televisione, magari accanto a Simona Ventura in Quelli che il calcio.

Per ora, si spera che abbia qualcosa in più da raccontare a chi lo segue da casa visto che si è rivelato l’inviato meno azzeccato di tutte le edizioni dell’Isola dei Famosi, nonostante i tanti/troppi spogliarelli cui Simona Ventura lo ha abituato fin dallo scorso 15 settembre.

Giucas Casella, a sua volta, ha invece dichiarato guerra a Magnolia sempre su Sorrisi: "stavolta mi hanno costretto a ritirarmi per sospetta ischemia, non volevo ma ho dovuto farlo. Eppure io sono sempre stato benissimo, in piena forma. Anzi, semmai le mie condizioni sono peggiorate adesso, che sono costretto a stare a casa e a rinunciare alla possibilità di vincere. Se il prossimo anno la produzione non mi riammetterà in gara, li denuncerò". 

Nuvole all’orizzonte oppure modo per fare ascolti?