0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Italian Academy 2 da oggi su Raidue, il regolamento

24 aprile 2009
13 Views

Ventiquattro ragazzi e lo stesso sogno: danzare. Al via il nuovo talent show di Raidue condotto da Lucilla Agosti in diretta ogni sabato da oggi alle 14; dal lunedì al venerdì, sempre alle 14, la striscia quotidiana. Accanto ai ragazzi Luciana Savignano, Raffaele Paganini, Little Phil e Barbara Alberti.

Un viaggio nel ballo, dal classico al moderno all’hip hop, che termina con la finalissima del 10 giugno, in prima serata.

Oltre mille giovani ballerini si sono presentati ai provini, 96 sono arrivati alle preselezioni e solo 24 – 12 maschi e 12 femmine, tra i 18 e i 24 anni – oggi alle 14 entreranno nella scuola di Italian Academy per la prima puntata in diretta.

I ragazzi inizieranno così a realizzare il loro sogno, studiare danza sotto la guida di grandi artisti, professionisti del ballo: Luciana Savignano, Raffaele Paganini e Little Phil maestri d’eccezione rispettivamente di danza moderna, classica e hip hop.

In accademia i ragazzi vivranno 24 ore su 24 sotto lo sguardo delle telecamere, dei docenti, di Lucilla Agosti e di Barbara Alberti, la preside che oltre a mantenere la disciplina e a coordinare i docenti seguirà gli allievi più da vicino con i propri consigli e sarà un punto di riferimento di Italian Academy 2.

A scandire le giornate, l’orario delle lezioni: sveglia all’alba, colazione alle 8, inizio dei corsi alle 9, un paio d’ore di pausa pranzo e poi ancora in pista fino a tardo pomeriggio. Ma le aule rimangono sempre aperte per chi desidera o è obbligato a fare gli straordinari per migliorarsi.

Le materie fondamentali sono Classica, Moderna e Hip Hop ma ad esse si alterneranno ogni settimana stage dedicati ad una quarta disciplina svelata solo nella diretta del sabato.

Gli allievi potranno così mettersi alla prova con stili di danza meno celebrati, ma altrettanto impegnativi e importanti per la formazione di un professionista completo: dal tango al tip tap al ballo esotico del cinema di Boollywood.

Ai ragazzi dell’Accademia è richiesto di ottenere ottimi risultati in tutte le materie fondamentali e chi dimostra di essere carente in uno degli stili, può rischiare l’eliminazione

"Gli allievi", dicono gli autori, "devono affrontare una sfida non certo facile, che li metterà a dura prova. I ballerini classici e moderni devono saper abbandonare le loro linee ampie ed eleganti per cimentarsi nelle più frenetiche e aggressive movenze dello stile hip hop. Viceversa, i ballerini di hip hop devono mettere da parte le atmosfere street per piegarsi alla rigida disciplina del balletto. Anche il più duttile dei ragazzi può trovarsi in difficoltà e gli insegnanti non devono mai essere clementi e valutare con severità anche i minimi dettagli. Alla fine vincerà chi dimostrerà di avere, oltre al talento, una grande capacità di adattamento, un carattere forte capace di affrontare emozionanti e dure sfide, ma anche umile per accogliere critiche costruttive, indispensabili per crescere. Qualità che si dovranno esprimere in tutte le discipline".

La striscia quotidiana di Italian Academy 2, in onda dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 15, ha per protagonista Lucilla Agosti in versione reporter che racconterà i momenti più importanti della giornata ripresi dalle telecamere all’interno della scuola.

Durante la lunga diretta del sabato, invece, la Agosti sarà una vera e propria padrona di casa e, oltre a guidare la gara vera e propria con la presentazione delle esibizioni, coordina la parte talk del programma e gli eventuali confronti tra gli allievi e i docenti, lasciando anche ampio spazio al pubblico in studio e a casa.

I 24 allievi selezionati sono:

Danza classica: Barbara Bevilacqua (19 anni), Giuseppe Curatolo (20 anni), Altagracia Elisabeth Sandoval Pena (23 anni), Vito Antonio Colapinto (19 anni), Federica Zei (19 anni), Giordano Orchi (19 anni), Pui San Tsang (21 anni), Francesco Crimi (19 anni);

Danza moderna: Ada Vitale (21 anni), Angelo Langella (23 anni), Leslie Giaquinta, 18 anni, Danilo Aiello (18 anni), Federica Toro (21 anni), Vito Coppola (20 anni), Francesca Faraco (19 anni), Jody Proietti (18 anni);

Hip hop: Federica Figuccio (20 anni), Leonardo Rosso (19 anni), Giulia Mancini (22 anni), Lorenzo Daccò (23 anni), Morena Bonnici (24 anni), Stefano Ferrari (24 anni), Melissa Manfredini (23 anni), Raimondo Sacchetta (19 anni).

Vi consigliamo anche