0 Shares 231 Views
00:00:00
26 May

Jersey Shore, il reality sugli italoamericani sbarca su Mtv

dgmag - 22 marzo 2010
22 marzo 2010
231 Views

Arriva in Italia la prima serie di Jersey Shore, il reality con gli italoamericani più famosi al mondo.

Sono truzzi, coatti, narcisi, abbronzati, bellocci e decisamente pop: sono gli otto protagonisti di Jersey Shore, il nuovo reality di Mtv che ormai da mesi impazza negli Usa. C’è chi li contesta, chi li giudica e chi li vuole imitare ma solo una cosa è certa: tutti parlano di loro.

Più di 4 milioni di spettatori al giorno si sono incollati al televisore per vedere le avventure dei Guidos e delle Guidettes d’oltre Oceano; Leonardo Di Caprio e Lindsay Lohan sono loro fan; le magliette della serie televisiva vanno a ruba in tutti gli Stati Uniti; i più famosi media americani, da People al Daily News, ne hanno riconosciuto il fenomeno e  il cachet per ogni  apparizione televisiva di ciascuno degli 8 protaginisti ha raggiunto i 10 mila dollari.

Ma cos’hanno di speciale Vinny, Angelina, Mike, Nicole, Ronnie, Jenni, Dj Pauly D e Sammi?
A detta dei fan, la loro particolarità sta nella spontaneità e nell’essere talmente sopra le righe da rendere il reality decisamente il più divertente degli ultimi anni.

 Ed hanno ragione, perchè Jersey Shore è una irriverente rappresentazione caricaturale dell’uomo e della donna moderna, un reality capace di raccontare in  modo diverso e innovativo, oltre che eccentrico, una subcultura molto sviluppata negli Stati Uniti e non solo, attraverso lo svelamento del dietro le quinte delle ordinarie vite di 8 giovani italo-americani che vivono nel New Jersey.

Spesso e volentieri in maniera esagerata, Jersey Shore riesce infatti a mostrare personalità sorprendenti e ridicolmente divertenti di giovani alle prese con le battaglie quotidiane e i relativi drammi: dai sentimenti, al lavoro, dalla vita notturna all’amicizia anche per scoprire se, sotto quelle abbronzature e muscolature gelatinose, alla fine c’è qualcosa di più.
 
Se dunque negli anni ’70 era Tony Manero, il ragazzo italoamericano che folleggiava nelle periferie di Brooklyn, a portare alta la bandiera, oggi, nell’era del digitale, sono proprio loro, i ragazzi  del New Jersey.

Sono i muscoli di Mike e compagni e le grandi curve di Nicole e delle sue amiche a fare il giro del mondo, dalla tv alle rete, dai media ai social network. E sono le avventure in quel di Seaside Heights di questi 4 ragazzi e 4 ragazze alle prese con il lavoro e la vita di tutti i giorni, fatta di amori e dispiaceri, di lotte, riconciliazioni e qualche pugno,  a “documentare” come si divertono i giovani italoamericani di oggi. Ma questi otto ragazzacci del Jersey sono poi tanto diversi dai loro coetanei italiani al 100%?

Loading...

Vi consigliamo anche