La finale del GF8 non sbanca l’Auditel

Non sbanca l’Auditel la finale del Grande Fratello 8 a dimostrazione del fatto che la formula del reality show piace sempre meno e sempre meno persone, nonostante le trovate studiate ad arte, rifiutano di guardare questa forma di televisione.

E così la fiction di Rai 1, Per Una Notte d’Amore, ha stracciato la finale del Grande Fratello 8 catalizzando l’attenzione di 8 milioni e 300.000 spettatori, ben oltre 2 milioni in più rispetto al reality show di Canale 5.

A onor del vero siccome il Grande Fratello 8 si è aggiudicato la seconda serata in fatto di ascolti ma solo perchè è terminato ben oltre la mezzanotte, quando le altre reti proponevano programmi di diverso tipo e destinati a tutt’altro pubblico come per esempio Porta a Porta.

La media degli ascolti del Grande Fratello 8 è stata del 25% con 5.500.000 telespettatori e puntate che hanno sfiorato il 30% di share e raggiunto picchi di oltre il 55% e di 8 milioni e mezzo di telespettatori, come nei momenti di scontro tra Roberto e Lina, appositamente voluti dal team autorale per stuzzicare un’edizione sonnolenta e senza appeal; a tenere su il programma il pubblico giovanissimo, 15-24 anni (41,4% sul totale degli spettatori), presso i quali il Grande Fratello è ancora uno dei motivi per seguire la tv.

Cosa dobbiamo aspettarci per la prossima edizione del Grande Fratello? Ora che anche la normalità è stata snocciolata e, a detta loro, valorizzata quale altra specie sociale cercheranno di rinchiudere al Grande Fratello 9? Anzi, a dirla tutta: quale altra categoria sociale si farà rinchiudere per 90 giorni nella Casa del Grande Fratello per "svoltare"?

La pioggia di ieri sera, anzi la bufera, sa un po’ di presagio sul futuro…