La legge di Murphy, nuova serie su FoxCrime

Crimini, intrighi, azione e il coraggio di un cinico poliziotto. Poche ma efficaci parole per descrivere La legge di Murphy, la nuova serie che FoxCrime trasmette in prima visione assoluta in Italia a partire dal 23 maggio, ogni mercoledì alle 21.

La serie racconta i complicati casi in cui si trova invischiato Tommy Murphy, un poliziotto dal passato oscuro, interpretato da James Nesbitt (Bloody Sunday).

Murphy è infatti specializzato in missioni sotto copertura: il suo compito è quello di infiltrasi nella vasta rete della crimininalità organizzata per risolvere una serie di casi. Ma, qualcosa va sempre storto e Murphy si trova spesso intrappolato nel doppio gioco che lui stesso deve recitare.

Il suo è un compito difficile, che richiede sangue freddo e grande coraggio e la capacità di sapersi togliere degli impicci velocemente. Ogni storia diventa per il protagonista una vera e  propria corsa contro il tempo, durante la quale, aiutato dalla sua collega, l’ispettore Annie Guthrie (Claudia Harrison), deve mantenere la sua freddezza e la sua identità nascosta per inchiodare il criminale di turno.

Il titolo della serie è chiaramente ispirato alla famosa legge di Murphy, secondo la quale “se qualcosa può andare storto, di sicuro andrà storto”: tutti i casi di Murphy sembrano semplici all’inizio, ma inevitabilmente le cose si complicano e Murphy è obbligato a trovare la via d’uscita fra una serie di trappole e doppi giochi.