La Talpa 3, Simona Salvemini contro Pamela Camassa

Ultima eliminata da La Talpa 3, Simona Salvemini ha tenuto spettacolo nel corso dell’ultima puntata di Questa Domenica, che sempre più si ciba del reality di Italia 1 per sopravvivere e fare ascolti.

Appena uscita dal gioco, Simona è stata ripresa a sua insaputa (sarà mai vero?) dagli autori di Questa Domenica che le hanno fatto delle domande su Filippo Bisciglia alle quali lei ha risposto per dare poi il via alle polemiche in studio, in presenza di Pamela Camassa, nuova fidanzata di Bisciglia.

Simona dice che "Pamela si lascia manipolare, è totalmente succube di Filippo. Quando la sento parlare è come se sentissi le parole di Filippo: prima che vada in studio le fa il lavaggio del cervello. Non ne sono innamorata, adesso mi infastidisce anche sentirne parlare: ti dichiara tanto amore e poi, dopo un po’, ti butta via come una scarpa vecchia. E’ un pazzo, non è più lui".

In studio Simona dice che "grazie alla Talpa ho voltato pagina, prima aveva un posto speciale nel mio cuore, adesso non ho un bel ricordo".

E si apre il siparietto con la Camassa che replica: "smettila di dire che mi lascio manipolare, perché tu sei stata per ben due anni con questo manipolatore. Non sono una ragazzina".

Simona: "parlo così perché lo conosco e quando ti sento parlare è come sentire lui… O siete anime gemelle e dite le stesse identiche cose o sei succube".

Pamela: "è probabile che siamo anime gemelle".

Simona: "stai attenta, promette a tutte il matrimonio, l’aveva promesso anche a me".

Pamela: "prima che partissi per la Talpa gli hai scritto un sms: ti amerò per sempre".

Simona: "adesso ti dico io una cosa che non sai. Prima che io partissi ci siamo sentiti e lui mi ha detto: "se tu in questi 10 mesi non avessi avuto un’altra storia, adesso potremmo tornare insieme, visti i problemi con Pamela".

Intanto sempre a Questa Domenica Paola Barale ha dato i voti ai concorrenti rimasti in gara:
Karina: "difetti: non si controlla. Pregi: sensibile e umana".

Melita: "crede poco in se stessa, ma ha un bel carattere e inoltre sa cantare e ballare benissimo".

Franco: "ha una personalità che conosciamo tutti. E’ diplomatico, con lui si può parlare ma è pignolo e a volte noioso".

Clemente: "ha valori forti, rari per i giovani d’oggi. Ma è troppo permaloso».

Pasquale: "è un mito, mi piace, è generoso, cerca di consolare tutti con le sue battute, ma parla troppo".