La vita in diretta riparte da Sposini

Da lunedì 15 settembre alle 16.15 su Rai 1 riparte La vita in diretta, il rotocalco condotto per dieci anni da Michele Cucuzza e che sarà ora condotto da Lamberto Sposini.

Nel corso delle sue 181 puntate, la trasmissione proseguirà nella linea editoriale sperimentata nelle scorse stagioni mescolando cronaca, sociale e intrattenimento.

La vita in diretta si dividerà in tre parti che si concentreranno su contenuti diversi: la prima parte si occuperà di fatti di attualità che verranno raccontati da servizi chiusi e commentati con ospiti e dibattiti in studio, la seconda parte sarà rivolta all’intrattenimento raccontato da una serie di ritratti dei personaggi amati dal grande pubblico, da servizi e collegamenti in diretta realizzati dalla squadra di inviati del programma e con aggiornamenti e interviste ai protagonisti del mondo dello spettacolo e infine la terza ed ultima parte sarà dedicata all’approfondimento di fatti di cronaca, all’analisi dei temi di indagine sociale, dalla sicurezza al degrado nelle citt à , dal disagio giovanile ai problemi delle famiglie italiane.

Il tutto utilizzando un linguaggio comprensibile al grande pubblico che si potr à sentire spettatore e insieme protagonista.

La vocazione al racconto dei fatti verrà accentuata dal potenziamento dei mezzi tecnici, e in particolare dalla possibilità di tempestivi collegamenti in diretta da ogni parte d’Italia, grazie anche alla sinergia con le redazioni della Tgr.