Mediaset si prende l’araba Nessma Tv contro Al Jazeera

Mediaset ha acquisito il 25% di Nessma Tv, canale satellitare con sede a Tunisi lanciato nella primavera 2007 dal Gruppo Karoui&Karoui World di Tarak Ben Ammar.

Il canale è visto principalmente in nord Africa: Algeria, Libia, Marocco e Tunisia, un mercato omogeneo per lingua, cultura, geografia e in forte espansione economica e demografica. Il Maghreb infatti è popolato da 80 milioni di persone con un’età media di 25 anni.

Nessma Tv raggiunge già oltre 7,5 milioni di famiglie ed è il primo canale di intrattenimento specificamente rivolto al mondo arabo mediterraneo; ha un palinsesto di stampo internazionale, composto da film, serie tv, videoclip musicali e format importanti come Star Accademy, di produzione Endemol, in onda nella scorsa stagione.

Nessma Tv sarà presto visibile via satellite anche nell’Europa mediterranea dove la comunità maghrebina conta oltre 10 milioni di individui.

Lo scopo della rete Mediaset sarà quello, annunciato in conferenza stampa a Cannes, di creare un modello di vita alternativo a quello proposto alle popolazioni del Nord Africa da Al Jazeera e tv "estremiste" simili.