0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Michele Santoro: accordo con la Rai a rischio per fuga di notizie

dgmag - 25 maggio 2010
25 maggio 2010
14 Views

Michele Santoro, ad una settimana dall’annuncio legato alla volontà di lasciare la Rai e alla dichiarazione di intenti durante l’ultima puntata di Annozero fa marcia indietro e dichiara che non ci sono le premesse per chiudere l’accordo.

"Le continue fughe di notizie", si legge nel testo integrale della dichiarazione di Michele Santoro, "hanno violato l’impegno di riservatezza indispensabile per un possibile accordo con la Rai favorendo interpretazioni fantasiose lesive della mia immagine. Trasmissioni televisive della Rai hanno potuto entrare nel merito di una trattativa in corso d’opera con un profilo denigratorio dei miei comportamenti di professionista. Non era mai avvenuto in precedenza".

Santoro continua sostenendo che "in questa situazione non ha alcun senso continuare ad immaginare cambiamenti il cui scopo fondamentale era solo porre fine ad una vertenza giudiziaria e progettare nuovi format nell’interesse della Rai e del pubblico".

Stamattina il Presidente della Rai Paolo Garimberti aveva espresso stima nei confronti del giornalista: "voglio che resti un volto della Rai, in un modo o nell’altro. Per me sei una grande risorsa della Rai. Se tu decidi di continuare, io ti aiuterò e difenderò il tuo diritto a farlo".

La Commissione di Vigilanza ha convocato la prossima settimana il direttore generale Masi sui casi Santoro e Busi.

Loading...

Vi consigliamo anche