0 Shares 7 Views
00:00:00
11 Dec

Miss Italia 2009, una vera e propria rivoluzione

LaRedazione
16 giugno 2009
7 Views

Quest’anno Miss Italia si rinnova. Il fatto che lo conducesse Milly Carlucci, prima donna al timone del concorso, ha ormai smesso di essere una novità. E infatti i cambiamenti non si limitaneranno solamente a quest’aspetto.

Innanzitutto le serate saranno soltanto tre, contro le classiche quattro a cui eravamo abituati: un modo per condensare e rendere più efficace l’emozioni e la suspance legata al concorso.

In secondo luogo, come ha rivelato la stessa Milly Carlucci, si tenterà di avvicinare il famoso concorso di bellezza alla tipologia del talent show: un concorso, quindi, in cui non sarà solo la bellezza il discriminante per l’incoronazione della miss, ma anche il talento nascosto di ognuna delle partecipanti in gara.

La stessa Milly Carlucci ha infatti dichiarato che "il talento delle Miss è la bellezza, ma una ragazza non è bella senza personalità. Il nostro primo obiettivo, quindi, è portare le ragazze sotto i riflettori con maggiore visibilità, in modo che il pubblico impari ad amarle, attraverso varie prove in cui si raccontano".

Ed è anche questo un motivo per cui il numero delle miss in gara scende dalle classiche 100 alle sole 60 previste per questa edizione 2009: un numero minore di concorrenti, infatti, sarà un modo per attirare maggiore attenzione sulle miss in gara, cosicché sia possibile conoscerle anche dal punto di vista caratteriale.

Sostanziale novità anche per quanto riguarda il "reclutamento" delle miss che parteciperanno alla gara di bellezza. Quest’anno, infatti, oltre alle classiche preselezioni regionali, sarà attivata anche una nuova modalità di selezione, moderna e al passo coi tempi: una selezione via web.

Le aspiranti miss potranno, infatti, creare un profilo personale su www.missitaliaweb.rai.it, inserendo una presentazione e 4 fotografie. Una giuria giudicherà le ragazze e ne sceglierà 30, che poi saranno sottoposte al televoto del pubblico. In questo senso le più votate potranno partecipare direttamente alle preselezioni di Salsomaggiore.

Insomma, ci attende un concorso di bellezza tutto nuovo, in cui non si mira a far vincere solo la bellezza, ma anche la personalità delle ragazze in gara.

Vi consigliamo anche