0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Mission, nuovo show di Rai 1 tra le polemiche

LaRedazione - 27 novembre 2013
LaRedazione
27 novembre 2013
15 Views
mission-reality-rai-1 Mission, nuovo show di Rai 1 tra le polemiche

Mission, il nuovo show di Rai 1 sembra essere nato tra le polemiche e la sua vita sta continuando su questa strada. Il reality debutterà il prossimo 4 dicembre e durerà in tutto due puntate. Si tratta di uno show mai sperimentato prima in televisione. Il programma racconterà dal punto di vista di alcuni personaggi famosi la vita nei campi profughi di paesi disagiati.

L’ultima polemica sullo show è dovuta alla diffusione di un breve estratto della puntata. Il video, apparso in questi giorni sul web, mostra due degli inviati, Paola Barale ed Emanuele Filiberto impegnati in un campo profughi in Congo. Le scene mostrano i due impegnati in alcune attività di campo come preparare da mangiare e tinteggiare dei capanni.

Le polemiche però sono state scatenate dal dubbio che in realtà non si tratti di veri e propri campi profughi ma di set cinematografici con la presenza di comparse congolesi. Ad alimentare il dubbio ci hanno pensato alcuni blog e siti on line specializzati nel mondo del no profit come il mensile Vita e African Voices.

L’ipotesi però è stata subito smentita dai dirigenti di InterSos e Unhcr, organizzazioni no profit che hanno collaborato attivamente alla realizzazione del programma. Il presidente di InterSos, Nino Sergi, si è detto molto amareggiato per questa presa di posizione a priori senza conoscere quali sono i fatti e l’impegno della sua Ong nei campi profughi.

Per fare chiarezza sulla vicenda è intervenuta anche l’operatrice umanitaria Laura Lucci, ripresa nel breve video diffuso sul web. La donna ha spiegato che il villaggio congolese che hanno visitato non era un posto relativamente tranquillo e adatto alle riprese ed ha parlato di Doruma come di un villaggio con diciassettemila sfollati e con seri progetti di reinserimento per le donne. Il video, invece, sembra essere stato montato ad hoc per screditare il programma ancora prima della messa in onda.

Al momento, infatti, non si conosce ancora cosa effettivamente andrà in onda nelle due serate del programma, la prima prevista per il 4 dicembre e la seconda per il 12. In contemporanea poi dovrebbero partire anche delle raccolte fondi per dei progetti nei luoghi visitati, oltre al Congo anche zone disagiate del Mali, Ecuador, Sud Sudan e Giordania.

Del resto non è la prima volta che ci sono problemi, già questa estate il programma sembrava essere stato accantonato dopo la rinuncia a partecipare di alcuni vip.

Mission, nuovo show di Rai 1 sembra proprio essere nato tra le polemiche, bisogna vedere cosa succederà con la messa in onda.

Loading...

Vi consigliamo anche