0 Shares 16 Views
00:00:00
18 Dec

Pena di morte: La7 contro l’esecuzione di Kevin Scott Varga

dgmag - 5 aprile 2010
5 aprile 2010
16 Views

Dopo essersi battuta in prima linea nel 2007 accanto a MTV Italia contro la pena di morte, campagna che si concluse con l’approvazione della moratoria voluta dall’Europa e, in particolare dall’Italia, che salvò la vita a Kenneth Foster, graziato a 5 ore dalla sua prevista esecuzione, La7 punta i riflettori su questo tema.

Il prossimo 12 maggio, infatti, è fissata nel Texas un’altra esecuzione, quella di Kevin Scott Varga.

Oggi alle 23.40 La7 riproporrà la puntata del Il Miglio Verde, il programma condotto da Rula Jebreal nel 2007, dedicata alla vicenda di questo uomo condannato nel 2000 alla pena capitale, per rapina e omicidio, malgrado un processo viziato dalla premeditata esclusione di un membro della giuria contrario alla pena di morte.

Il Miglio Verde ricostruisce la storia di Kevin attraverso il viaggio di Stefania da Roma al penitenziario del Texas, dove il condannato attende di essere giustiziato; attraverso la  corrispondenza nata dopo il loro primo incontro, riaffiorano stralci importanti della vita di Kevin Varga che dal 2000 si trova nel braccio della morte nonostante alcune prove contraddittorie alla base dell’accusa.  

Il programma si conclude con l’intervista di Rula Jebreal a Robert Fisk, corrispondente dell’Independent dall’Iraq, che racconta di aver assistito a numerose esecuzioni capitali in Medioriente. Il giornalista, dopo essersi espresso nettamente contro la pena di morte, accusa gli stati occidentali, che mantengono ancora in vigore la pena capitale, di non dare il buon esempio.

In prima linea anche il sito www.la7.it, che attiverà un blog-campagna contro l’esecuzione di Varga, www.la7.it/kevinvarga/, dove non solo gli utenti potranno lasciare messaggi, pensieri e considerazioni sul tema, ma dove verranno riversate le parole e le riflessioni che lo stesso Kevin sta scrivendo in questi giorni.

Loading...

Vi consigliamo anche