Piloti, su Rai2 si ride con Bertolino e Tortora

Riuscire a scoprire quel che succede all’interno della cabina di pilotaggio di un aereo, di cui i viaggiatori non possono mai sapere nulla, è il fine della mini sitcom Piloti, 150 episodi di 5 minuti, ma la sorpresa è che dentro la cabina inventata dagli autori ogni situazione è all’insegna della risata continua.

La sitcom, che andrà in onda dal 5 aprile su Raidue, tre episodi ogni sera alle 19.45, dal lunedì al venerdì, racconta le avventure surreali ed esilaranti dell’equipaggio più pazzo che solchi i cieli sulle rotte nazionali e internazionali, a bordo degli aerei di un’improbabile compagnia low cost italiana, la Piccione AirLines.

Ai comandi il pilota Enrico Gasparini, interpretato da Enrico Bertolino, e accanto il copilota Max Conti (Max Tortora); una coppia assortita che attira una immediata simpatia, il primo un milanese rigoroso e affidabile, ottimo inglese, segretamente dedito alla poesia, il secondo un romano tipico, sbadato e maldestro, ma sempre di buon umore, accento orgogliosamente romano e scarsa familiarità con l’inglese.

Oltre ai protagonisti Bertolino e Tortora, fanno parte del cast Gisella Burinato nel ruolo di Silvana, responsabile dell’equipaggio, Jessica Polsky, nella parte della bella hostess Josephine, Giovanni Sanicola in quella dello steward Celeste.

Ci sono poi i cosiddetti invisibili, quelli che ci sono ma non si vedono, che entrano in cabina di pilotaggio attraverso il telefono di bordo o il cellulare dei protagonisti, ai quali danno voce Gianni Quillico (il commendator Piccione) e Carla Chiarelli (la moglie del comandante Gasparini).

“Prima di iniziare a recitare, abbiamo fatto un briefing con i piloti veri”, han detto Bertolino, “che ci hanno raccontato che cosa succede dentro la cabina di un aereo di linea. Quella che s’instaura con il tempo tra pilota e copilota è una sorta di coppia di fatto, ideale per essere riprodotta dal duo attore-spalla della commedia all’italiana”.

“E’ un affiatamento particolare anche quello che si è creato tra me è Bertolino”
, ha aggiunto Max Tortora.