0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Pinocchio, su Rai 1 rivive la favola del ragazzo di legno

1 novembre 2009
8 Views

Arriva stasera e domani su Rai 1 la trasposizione sul piccolo schermo della famosa fiaba di Collodi, Pinocchio, diretta da Alberto Sironi con Bob Hoskins, Robbie Kay, Violante Placido e Luciana Littizzetto.

La tradizione collodiana, dove un burattino, diventato bambino, impara ad essere figlio, si unisce alla moderna chiave ironica ma profonda di un padre che impara ad essere tale.

Un viaggio d’iniziazione dall’infanzia all’adolescenza per scoprire, con Pinocchio e Geppetto, a cosa serve la vita.

Un modo di raccontare diverso quello scelto da Sironi che per l’occasione ha introdotto anche l’incontro tra Carlo Collodi (Alessandro Gassman) e Geppetto (Bob Hoskins doppiato da Massimo Ghini) come pretesto narrativo per narrare la genesi della fiaba.

Pinocchio è interpretato da Robbie Kay mentre Luciana Littizzetto è il Grillo Parlante e Violante Placido la Fata Turchina; con loro tutti i personaggi che hanno reso famosa nel tempo la storia di Pinocchio.

A questo punto non tarderà a scattare il paragone con la versione televisiva di 37 anni fa con Nino Manfredi anche se i presupposti in questo caso sono diversi perchè nel nuovo Pinocchiosi parla dalla narrazione della solitudine, con la precisa voglia di raccontare questo stato d’animo e d’essere, alla decisione di dar vita a qualcosa pur di evitare questa realtà.

Ed è proprio l’ancoraggio alla realtà che potrebbe rendere il Pinocchio di oggi meno appetibile e meno apprezzabile: aspettiamo stasera per giudicare ma le premesse, in cui la fiaba prende le mosse dalla realtà, sono poco incoraggianti visto che di suo una favola si basa sull’immaginifico che in questo caso è surclassato dai diretti richiami alla realtà.

Vi consigliamo anche