Pippo Baudo non condurrà Portobello

Al margine della conferenza stampa di Serata d’Onore in partenza questa sera, è emersa un’altra importante notizia: Pippo Baudo non condurrà Portobello.

Marina Donato, moglie di Corrado, ha appena acquistato i diritti del programma di Enzo Tortora, per il quale, oltre a Gerry Scotti (preferito dalla Donato che lavora con lui a La Corrida), era candidato alla conduzione Pippo Baudo. Nonostante quest’ultimo fosse il favorito degli eredi di Tortora, ha preferito declinare l’invito.

“Tutte le rubriche di Portobello sono diventate altre trasmissioni, solo il Pappagallo non è stato utilizzato. Non lo so come faranno. Non è come La Corrida che ha una sua linea precisa. Mi fa piacere che abbiamo pensato a me ma non lo farei tanto per farlo”.

Una delle collocazioni di Portobello previste era, dunque, la domenica pomeriggio di RaiUno, come segmento di un contenitore completamente rinnovato.

L’ipotesi era stata inizialmente destinata anche alla stagione tv in corso, per contrastare gli Amici di Maria De Filippi, ma non aveva convinto Pippo Baudo sin dal principio.

Ora non resta che capire chi potrebbe prendere il posto di Baudo.

Nel 2007 si era fatto il nome di Simona Ventura, poi distolta dal condurre marchi storici dell’ammiraglia, come anche il Musichiere, per il suo stile troppo trasgressivo.

Inoltre, nel 2000, a misurarsi con una versione ridotta di Portobello è stato Carlo Conti, conduttore di successo di RaiUno, all’interno della sua Domenica In. Si ripenserà a lui proprio per questo?