0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Presa Diretta con Riccardo Iacona: su Rai 3 da stasera

dgmag - 5 settembre 2010
5 settembre 2010
10 Views

Presadiretta torna da oggi in prima serata ogni domenica su Rai 3 dove andrà in onda in due cicli: 6 prime serate domenicali dall’inizio di settembre a metà ottobre e altre 6 puntate per la seconda parte, dal 31 gennaio, ancora per 6 domeniche.  

La prima  puntata verrà dedicata alla ‘ndrangheta. Quanto è forte e ricca? Perchè?  Chi sono gli ndranghetisti? Infine, quanto in profondità la criminalità calabrese è riuscita ad entrare nel tessuto economico della Lombardia, Milano in testa? Per rispondere a queste domande Presadiretta ha seguito per mesi il lavoro degli investigatori di Reggio Calabria e di Milano che negli ultimi anni hanno portato a termine importanti indagini, arrestando decine e decine di super latitanti, insieme a migliaia di affiliati e facendo sequestrare centinaia e centinaia di milioni di euro di beni accumulati.

Evasori sarà, invece, il tema della seconda puntata in onda il 12 settembre: sono 120 i miliardi di euro sfuggiti al fisco ogni anno. Come si aggirano i controlli? Chi sono i grandi evasori? Dove si evade di più? Un’inchiesta di Domenico Iannacone che, con Danilo Procaccianti, racconterà le mille facce di quella che è una vera e propria economia parallela. In un filmato di Andrea Cairola le regole del fisco in Francia dove vige maggiore trasparenza e dove sfuggire ai controlli è più arduo e molto meno frequente.

Altri temi della nuova stagione di Presadiretta saranno la crisi economica con la chiusura delle fabbriche e l’energia nucleare in un viaggio attraverso Germania, Francia e Finlandia per documentare quali sono i problemi creati  dalle centrali. E  per la prima volta un’intera prima serata verrà dedicata alle donne italiane discriminate sul lavoro e sottorappresentate nei vertici della politica e dell’economia con gravi conseguenze sul benessere dell’intero paese.

Nell’ultima puntata del primo ciclo Alessandro Sortino farà il racconto di un viaggio da nord a sud attraverso le disunioni d’Italia per capire la questione federalismo.

Loading...

Vi consigliamo anche