0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

Prete molestatore scoperto dalle Iene, suicidio sotto il treno

dgmag - 29 novembre 2010
29 novembre 2010
9 Views

Chi ricorsa il prete pedofilo molestatore da Le Iene qualche mese fa e che era stato allontanato dalla parrocchia di Cremona presso la quale esercitava?

Il prete, 51 anni, si è ucciso buttandosi sotto un treno dell’Alta velocità della linea Milano-Venezia.

Il servizio incriminato delle Iene, con tanto di identificazione del prete molestatore, aveva mostrato come l’uomo, S.R., avesse allungato le mani con un ragazzo omosessuale che invece si era recato da lui in cerca di conforto morale e di aiuto psicologico dopo aver vissuto un momento di depressione.

Così Le Iene avevano inviato dallo stesso prete un ragazzo fingendo che avesse meno di 18 anni per indurre il prete alla confessione e l’uomo non si è sottratto, riservando al ragazzo attenzioni moleste e senza ombra di dubbio lontane dalle reali intenzioni che dovrebbero sottintendere all’esercizio della fede.

Pur avendo confessato cosa aveva fatto, il sacerdote aveva comunque dichiarato che sarebbe stato perdonato direttamente dal Signore dopo essersi confessato con i confratelli e senza sentire la necessità di parlare del suo problema con persone competenti.

A giugno il prete era stato allontanato e alla fine, non sopportando questa situazione, si è ucciso.

Davide Parenti delle Iene ha fatto sapere di non sentirsi responsabile, con tutto lo staff della trasmissione, per quanto accaduto in quanto quello che è stato mandato in onda è stata una storia da denunciare senza peraltro alcun riferimento che riconduceva alla persona in questione.

Il prete molestatore alle Iene:

Loading...

Vi consigliamo anche