0 Shares 10 Views
00:00:00
13 Dec

RomaFictionFest 2009, il programma

30 maggio 2009
10 Views

Si terrà a Roma dal 6 al 11 luglio la terza edizione del RomaFictionFest che proporrà circa 250 i titoli provenienti da 24 nazioni, con 27 anteprime mondiali.

Grande novità della terza edizione sono i RomaTvScreenings, panoramica sulla migliore produzione seriale italiana edita, una vetrina della fiction italiana da esportare al di là dei nostri confini che affianca i consolidati RomaTvPitching.

Insieme costituiscono un’area Industry, nata dalla forte esigenza della manifestazione di favorire la creazione di nuove reti di contatti internazionali e di far conoscere la Regione anche come location privilegiata per la produzione di fiction.

Molti i personaggi che sfileranno sugli Orange Carpet dell’Adriano e dell’Auditorium, dai volti più famosi e amati della fiction italiana ai beniamini di quella straniera. Elena Sofia Ricci lascia il testimone di madrina della terza edizione ad Anna Valle.

Ospite d’onore della serata d’apertura è Buzz Aldrin, l’astronauta della Missione Apollo 11 entrato nella storia per aver compiuto, insieme a Neil Armstrong, la prima passeggiata sulla Luna il 20 luglio 1969. In occasione del 40esimo anniversario di quell’evento, il RomaFictionFest presenta in anteprima mondiale il film per la tv “Moonshot. The Flight of Apollo 11” (“Moonshot. L’Uomo sulla Luna”). La spettacolare proiezione in HD, in collaborazione con The History Channel, è in programma il 6 luglio all’Auditorium Conciliazione.

Tra gli ospiti più attesi, arriva al RomaFictionFest il naufrago dell’isola più celebre della televisione, Matthew Fox, alias il dottor Jack Shephard di “Lost”. E al grande successo della pluripremiata serie il festival dedica ampio spazio anche con la presenza di Damon Lindelof (ideatore, autore e produttore esecutivo) e Carlton Cuse (autore e produttore esecutivo), ai quali sarà consegnato il Premio speciale RomaFictionFest 2009. I due autori, insieme al produttore esecutivo Jack Bender, saranno i protagonisti di una delle tre Masterclass previste quest’anno, che faranno scoprire, dalla voce degli stessi autori e produttori, i segreti delle più famose serie tv internazionali.

Tra le nuove produzioni italiane che approderanno sul piccolo schermo in autunno saranno presentate: Le Segretarie Del Sesto, miniserie diretta da Angelo Longoni e prodotta da Immagine e Cinema per Rai Fiction, con un ricco cast femminile (Claudia Gerini, Micaela Ramazzotti, Tosca D’Aquino, Antonia Liskova) e Occhio A Quei Due, diretto da Carmine Elia e prodotto da Cattleya per Rti-Mediaset, tv movie con l’irresistibile coppia formata da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, affiancati da Antonia Liskova.

Tre le sezioni competitive: Concorso Internazionale (diviso in Tv Movie, Miniserie, Lunga Serialità), Concorso Internazionale Factual (per documentari e docu-fiction)  e Concorso Fiction Italiana Edita.

Tra i documentari si segnala la proiezione di “Guantanamo: Inside The Wire”, che descrive la non vita nel centro di detenzione che il presidente Barack Obama ha deciso di chiudere appena eletto.

Vi consigliamo anche