Sanremo 2008, la sfida è servita

E’ tutto pronto per l’inizio di Sanremo 2008, la manifestazione canora più famosa d’Italia che ogni anno tiene banco e l’unica ad essere in grado di far modificare la programmazione televisiva delle reti concorrenti.

In diretta su Rai 1 Pippo Baudo e Piero Chiambretti, affiancati da Andrea Osvart e Bianca Guaccero, daranno il via alla gara lunedì 25 e martedì 26 per poi fermarsi e lasciare spazio al calcio mercoledì 27 e tornare in grande spolvero per le serate finali dal giovedì al sabato notte con il vincitore.

Venti i Big che si sfideranno al Teatro Ariston: Eugenio Bennato con il brano Grande sud, Loredana Bertè con Musica e parole, Sergio Cammariere con L’amore non si spiega, Toto Cutugno con Un falco chiuso in gabbia, Giò Di Tonno e Lola Ponce con Colpo di fulmine, i Finley con Ricordi, Frankie Hi con Nrg Rivoluzione, Max Gazzè con Il solito sesso, Gianluca Grignani con Cammina nel sole, L’Aura con Basta!, Little Tony con Non finisce qui, Paolo Meneguzzi con Grande, Mietta con Baciami adesso, Amedeo Minghi con Cammina cammina, Fabrizio Moro con Eppure mi hai cambiato la vita, Anna Tatangelo con Il mio amico, Tiromancino con Il rubacuori, Tricarico con Vita tranquilla, Mario Venuti con A ferro e fuoco e Michele Zarrillo con L’ultimo film insieme.

I 14 giovani entrati in concorso sono Daniele Battaglia, Andrea Bonomo, Frank Head, Giua, Melody Falla, Milagro, Valerio Sanzotta e poi Ariel, La Scelta, Rosario Morisco, Francesco Rapetti, Sonohra, Jacopo Troiani, Valeria Vaglio.

I sei ospiti internazionali già confermati sono Lenny Kravitz, Kylie Minogue e Leona Lewis mentre i 6 superospiti italiani dovrebbero essere Biagio Antonacci, Jovanotti, Antonello Venditti, Fiorella Mannoia e Gianni Morandi.

Quanto alla struttura delle serate, le prime due, lunedì 25 febbraio e martedì 26 febbraio serviranno per fare ascoltare, divise in due gruppi, tutte le canzoni dei campioni e tutte le canzoni dei giovani; nella prima serata si esibiranno dieci artisti della sezione big e sette della sezione giovani e lo stesso accadrà nella seconda serata.

Ma tra i giovani solo quattro canzoni per sera, grazie al voto della giuria demoscopica arriveranno alla finale del venerdì, dove verrà incoronato il campione nella sezione giovani attraverso la somma dei voti della giuria.

Il Festival riprenderà giovedì 28 febbraio con una serata dove sfileranno sul palco tutti i 20 big che proporranno però la loro canzone in versione riarrangiata affiancati da ospiti italiani o stranieri; le performance saranno poi votate dal pubblico con il televoto, in funzione solo dalla terza serata del Festival perché i telespettatori avranno avuto modo di sentire le canzoni più volte nel corso delle serate precedenti. Il venerdì ci sarà la finale dei giovani e anche i mini-concerti dei superospiti italiani e sabato gran finale con la proclamazione del vincitore della sezione campioni.

Ad incuriosire quest’anno è sicuramente il Dopo Festival di Sanremo 2008 condotto da Elio e le Storie Tese: il gruppo riarrangerà ironicamente alcuni dei brani in gara in maniera ironica, farà il verso agli artisti e accoglierà qualche brano non entrato nella selezione finale dei 20 big e 14 giovani.