Sanremo 2009, ecco come sarà

Nonostante i tentennamenti il Festival di Sanremo si farà anche nel 2009 e la Rai sta mettendo a punto i dettagli per tirar su una manifestazione di successo trainata di nuovo da Paolo Bonolis.

Secondo Sorrisi e Canzoni tra gli ospiti internazionali potrebbe figurare Angelina Jolie ma non è questa l’unica grande innovazione del Festival.

Tra le novità annunciate dal settimanale, pare infatti che Bonolis non voglia più la classica accoppiata bionda-mora per le vallette ma avrà sul palco ogni sera una donna diversa e famosa.

Torneranno poi le eliminazioni tra i Big, che saranno chiamati Artisti: partiranno in 15, in finale arriveranno in 10 e in 3 si giocheranno il primo posto in un ultimo emozionante spareggio.

Quanto alle giurie, per Sorrisi saranno tre quelle che voteranno: quella demoscopica non sarà più situatanelle varie sedi della Rai ma i giurati (diversi ogni sera e provenienti da tutta Italia) siederanno nella galleria dell’Ariston e ascolteranno dal vivo le esecuzioni prima di votare. Abolita la giuria di qualità, saranno i professori dell’Orchestra del Festival, nella quarta serata, a dare il loro voto. Nella serata finale alla giuria demoscopica verrà affiancato il televoto.

Altra novità dovrebbe essere quella dei ripescaggi per cui nelle prime due serate verranno eliminate sei canzoni degli Artisti, ma due verranno ripescate attraverso il televoto.

La categoria degli esordienti, dice ancora Tv Sorrisi e Canzoni, diventa invece Proposte 2009 e comprende 8 concorrenti, di cui due provenienti da SanremoLab, e il tutto con una vera novità: le canzoni delle Proposte 2009 per la prima volta non arriveranno inedite sul palco dell’Ariston ma saranno trasmesse dai canali radio della Rai una settimana prima del Festival.

Nel corso della terza serata del Festival sempre le Proposte 2009 canteranno i loro brani affiancati da grandi artisti.

Tra le canzoni di giovani artisti che le case discografiche invieranno al sito www.sanremo.rai.it, una commissione artistica ne selezionerà 100 che dal 14 gennaio saranno in Rete per essere votate dal pubblico; nelle settimane a seguire scenderanno, in base ai voti, a 50, a 30 e infine a 10.

Paolo Bonolis seguirà l’andamento con un programma su Radio2 e la competizione si chiuderà giovedì 19 febbraio e l’interprete della canzone più votata in Internet verrà premiato all’Ariston nella serata finale.