0 Shares 12 Views 1 Comments
00:00:00
15 Dec

Sanremo 2010, Antonella Clerici detta legge

16 novembre 2009
12 Views 1

Mentre si parla, e si polemizza, della possibilità di introdurre canzoni in dialetto al prossimo Festival di Sanremo, durante la presentazione della kermesse avvenuta questa mattina Antonella Clerici ha voluto mettere i puntini sulle i.

"Sarò solo io a condurre il Festival, altre ipotesi non ce ne sono, ho sentito parlare di co-conduzione con ospiti ma così non sarà", ha esordito Antonellina che poi ha sottolineato: "mi piacerebbe che alla mia festa ci siano artisti internazionali e italiani che stimo e che stiamo valutando, con loro vorrei fare qualcosa, però la conduttrice sono solo io. Ci vuole coraggio da parte della conduttrice ad avere sul palco ospiti di grande livello, e lo faccio volentieri, diversamente avrei potuto circondarmi dei soliti valletti, uno biondo, uno moro….".

La Clerici ha poi aggiunto: "non ho paura a confrontarmi con i grandi talenti, più persone importante ci saranno, meglio sarà. Sono io e resto io la conduttrice, sarò la quarta donna che conduce da sola il Festival di Sanremo, dopo Carrà, Goggi e Ventura".

La presentatrice ha poi sottolineato che "di un uomo non si dubita mai che possa essere capace di condurre da solo, mentre per la donna si dubita. Sono 25 anni che faccio televisione e non penso di essere fuori luogo. Del resto, quello dell’Ariston è un palco che conosco bene per aver presentato gli Oscar della tv e due edizioni di Ti lascio una canzone, oltre che essere stata io stessa ospite di altri conduttori".

Nomi sui possibili ospiti non ne ha fatti dichiarando soltanto: "può darsi anche che siano più d’uno per serata, proprio per evitare che si pensi ad una co-conduzione. Ognuno di loro potrà starci il tempo che gli sarà possibile per una performance artistica, cinque, dieci minuti, vedremo dalla loro disponibilità. Mi piacerebbe avere tutti i grandi dello spettacolo italiano e anche dall’estero, però bisogna vedere se ne hanno voglia".

Intanto far discutere la scelta di Antonella Clerici di assumere il suo compagno Eddy Martens come consulente del Festival di Sanremo 2010; Martens era stato già assunto dalla Clerici come autore della Prova del cuoco e la conduttrice, quando venne attaccata per questo, si difese e difese il compagno senza riserve.

Loading...

Vi consigliamo anche