Sex Crimes and The Vatican in onda ad Anno Zero

Alla fine, nonostante le resistenze e le reticenze, Michele Santoro l’ha spuntata e manderà in onda Sex crimes and the Vatican, l’ormai famosa inchiesta della BBC sui crimini sessuali commessi da religiosi.

In studio ne parleranno Mons. Rino Fisichella, rettore della Pontificia Università Lateranense, Don Fortunato Di Noto dell’associazione Meter che da anni lotta contro il fenomeno della pedofilia su Internet, il professor Piergiorgio Odifreddi e il giornalista Colm O’Gorman autore dell’inchiesta della BBC.

Il reporter di Panorama-BBC, Colm O’Gorman, vittima da bambino di abusi sessuali da parte di un prete, ha raccolto testimonianze in tutto il mondo a partire dalla cattolicissima Irlanda, fino agli Stati Uniti, al Brasile e in Inghilterra; al centro dell’inchiesta un documento riservato del Vaticano, chiamato Crimen Sollicitationis, risalente al 1962 e che diceva ai vescovi come comportarsi con i preti che tentano approcci sessuali dal confessionale e come affrontare “ogni atto osceno esterno… con giovani di ambo i sessi”.

L’inchiesta è stata trasmessa dalla BBC nello scorso ottobre ed ha sollevato molte polemiche; ad Anno Zero dovrebbe andare in onda in una versione, tradotta e doppiata, un pò più breve rispetto all’originale per ragioni di tempistiche televisive.

Sex Crimes and The Vatican è al centro di un’accesa polemica da ormai qualche settimana e ha spaccato l’Italia in due grandi fazioni: c’è chi sostiene che l’inchiesta debba essere fatta conoscere al maggior numero di persone possibili perchè rappresenta uno spaccato non trascurabile della realtà e chi invece sostiene trattasi di calunnie contro la Chiesa e il suo Papa e dunque immeritevole di essere messa al centro di tante attenzioni.

Noi riproponiamo nuovamente il video integrale dell’inchiesta BBC, per il giudizio rimandiamo ad altre e più opportune sedi: