0 Shares 11 Views
00:00:00
14 Dec

Silvio Berlusconi a Ballarò contro l’evasione fiscale: il video

La Redazione
3 giugno 2010
11 Views

Martedì sera a Ballarò si parlava di evasione fiscale e mentre Massimo Giannini, vicedirettore di Repubblica, parlava della politica del governo contro la lotta all’evasione ricordando che Silvio Berlusconi aveva detto, ai tempi del governo Prodi, che "evadere in Italia è inevitabile", è arrivata proprio la telefonata del premier.

Il quale, indignato, ha espresso parole dure nei confronti della trasmissione e dei suoi opinionisti: "vorrei dire che il giornalista di Repubblica, Massimo Giannini, ha mentito spudoratamente: da parte mia non c’è mai stato un sostegno all’evasione fiscale. Sono il primo contribuente d’Italia. Il mio governo ha aumentato gli introiti provenienti dall’evasione fiscale come il ministro Tremonti ha ricordato. Sono cresciuti di più, e  questo decreto darà un altro colpo".

Berlusconi ha concluso dicendo che "è menzogna assoluta dire, come è stato fatto, che io avrei in qualche modo giustificato e sostenuto l’evasione fiscale".

Poi se l’è presa con i sondaggi di Ballarò sul gradimento degli italiani nei suoi confronti dichiarando che si tratta di "sondaggi fasulli, ho in mano un sondaggio di Euromedia che dice che il 62% degli italiani sta col presidente del Consiglio e il mio governo ha un gradimento del 50%. Tanto vi dovevo perché non è accettabile sentire in una Tv di Stato certe menzogne".

E senza attendere la risposta ha messo giù mentre il conduttore della trasmissione, Giovanni Floris, ha semplicemente replicato che "ciò che veramente è inaccettabile in una televisione di Stato è che si inizi un dialogo ma poi si insulti e si butti giù il telefono prima che arrivi la risposta".

Il video dell’intervento di Silvio Berlusconi a Ballarò:

Loading...

Vi consigliamo anche