0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

I Simpson, il produttore rivela: ‘Uno dei personaggi morirà’

LaRedazione - 2 ottobre 2013
LaRedazione
2 ottobre 2013
18 Views

Per ora non si conoscono ulteriori dettagli sulla prossima ‘morte’ di uno dei personaggi del cartoon più famoso degli ultimi venticinque anni. Quel che è certo è che non si tratta di semplici indiscrezioni, perché è stato lo stesso produttore Al Jean a rivelarlo nel corso di un’intervista radiofonica al Canada Sun News.

E addirittura si tratterà di uno dei personaggi principali: dunque una vera e propria svolta destinata a cambiare per sempre gli episodi della serie dei Simpson.

Jean però è stato sufficientemente vago. Dalle sua parole si sa solamente che il personaggio in questione è doppiato da un attore che è stato premiato con un Emmy (l’Oscar assegnato ogni anno alle produzioni televisive). E qui il mistero si infittisce, perché di attori che hanno vinto l’Emmy ed hanno prestato la voce ai personaggi della serie tv ce ne sono davvero tanti: da Han Azaria (che ha fatto la voce di Boe, del commissario Winchester e di Apu) sino a Dan Castellaneta (voce storica di Homer).

Ma a questo punto un po’ tutti i personaggi fondamentali dei Simpson potrebbero essere coinvolti da questa ‘rivoluzione’ che avrà luogo con l’inizio della nuova stagione: Lisa, Marge, Bart…
La nuova serie comprenderà 22 episodi e l’avvenimento annunciato dal produttore potrebbe accadere in uno qualsiasi di questi: sarà quindi necessario predisporsi con una certa curiosità a seguire la venticinquesima stagione dei Simpson.

Il cartone è ormai diventato un cult assoluto e il suo successo è planetario. I Simpson hanno debuttato nel 1987 al ‘Tracey Ullman Show’ e da allora è stato un susseguirsi di riconoscimenti da parte della critica e del pubblico.
I personaggi della serie sono entrati a buon diritto nell’immaginario collettivo, dando inizio ad un filone commerciale di incredibile diffusione: gadget di ogni tipo, abbigliamento, in alcuni casi anche uno stile di vita.

La cura nella produzione di ogni episodio ha coinvolto un team di ben sedici scrittori con le loro idee, per sei mesi di lavoro.

Partecipare con un cameo ai Simpson è diventato nel corso degli anni qualcosa di molto ambito: nel tempo personaggi di fama assoluta hanno fatto la loro comparsa in qualche episodio. Ricordiamo tra i più celebri, il tennista Andrè Agassi, il fondatore di Microsoft Bill Gates, il Presidente degli Stati Uniti George W.Bush e Michael Gorbaciov. Ultimo Paul McCartney che nel 1995 assieme alla moglie Linda venne ritratto in un episodio, nel quale venne trasmesso anche un estratto della sua famosa canzone ‘Maybe I’m Amazed’.
Insomma, un successo senza tempo quello dei Simpson: vedremo cosa accadrà con la morte di uno dei personaggi chiave.

Loading...

Vi consigliamo anche