Skins, ecco gli adolescenti inglesi

Mtv e Jimmy trasmettono, rispettivamente dal 20 e dal 23 gennaio, una nuova serie adolescenziale che sta facendo discutere in tutto il mondo: si chiama Skins e il titolo è tutto un programma in quanto in inglese la parola identifica le cartine con cui si confezionano gli spinelli.

Skins è ambientato nella città inglese di Bristol e racconta le bravate, tra sesso e droga, di un gruppo di adolescenti formato da Tony, in apparenza bravo ragazzo che ama il cinema e la filosofia ma nella realtà motore degli eccessi, Michelle, la ragazza di Tony, Anwar, di origini pakistane, musulmano ma non rispettoso dei principi della sua religione, Cassie, Jal, ma anche il gay Maxxie e Chris, innamorato di una sua insegnante.

"È una rappresentazione cruda e tosta della vita di un gruppo di ragazzini. Uno spaccato di una generazione, una delle tante rappresentazioni dei giovani di oggi che mettiamo in onda. Ma il loro stile di vita non viene esaltato. Anzi, alla fine si ha la sensazione che siano tutti dei perdenti. Cambia il contesto, ma la cosa che più mi ha colpito è che si confrontano con le stesse dinamiche con cui ci confrontavamo noi a quell’età", ha dichiarato Antonio Campo Dall’Orto, amministratore delegato di Telecom Italia Media che si occupa di Mtv.

Ogni episodio della prima serie si focalizza su uno degli 8 protagonisti e mostra il tessuto relazione nel quale i protagonisti si muovono.

I maggiori giornali inglesi hanno recensito il successono Skins come “intelligente, pionieristico ha tutte le carte per diventare lo show dell’anno” (Times) o “una delle produzioni più interessanti degli ultimi anni” (Heat) per via della caratteristica fondamentale della serie: la differenza rispetto a molti altri programmi sui giovani è che gli autori promettono di raccontare tutto in modo diretto, non filtrato da perbenismo e morale.

Skins ritrae infatti le molteplici emozioni di un gruppo di persone in procinto di diventare adulte: si parla di amore e sesso, droga e anoressia, ma soprattutto Skins una serie attentamente rivolta ai rapporti tra i giovani, alle loro regole e aspettative.

La sfida è stata lanciata e, a quanto pare, anche vinta…